EUSEBIO MARTINELLI GIPSY ORKESTAR “Iguana Crash” è il singolo del rinnovamento dopo 10 anni di concerti in Italia e Europa.

0
141

Il racconto in musica del bisogno di arrivare a un “crash”, spegnere il cervello e godersi un po’ di pace 

 

Iguana crash è il singolo che segna, insieme all’album SBAM! da cui è estratto, una nuova direzione e un nuovo inizio per la EMGO, acronimo di Eusebio Martinelli Gipsy OrkeStar. 

Il crash è “uno stato della mente”, un cortocircuito che nasce spontaneamente nei momenti più inaspettati: ad una festa, a pranzo con gli amici, a scuola o al lavoro. 

È un momento di riflessione interiore, di abbandono, di contemplazione del vuoto, anche di meditazione. 

 

Nel mondo dell’iperstimolazione, dell’iper-informazione, della performance, dello stare sul pezzo, il crash rappresenta la risposta della nostra mente che decide di prendersi delle pause contemplative e di godersi la comfort zone.

Iguana crash è un concetto filosofico che ci spinge all’emancipazione dalle aspettative altrui, ci lascia liberi, anche di interpretarlo; è sospensione del giudizio, proprio e altrui, niente sensi di colpa, niente disagio mentre gli altri ridono e si divertono.

Il punto è non lasciarsi intimorire, non sentirsi in imbarazzo, non vivere male il crash, ma abbracciarlo e lasciare che emerga.

L’iguana è la metafora che meglio coglie il desiderio di comfort zone, contro le richieste di resistenza, prestazione e potenza che la società ci chiede. 

Sono in crash, sono in mezzo a voi, ma in una teca, alla giusta umidità e temperatura, non chiedetemi ciò che non voglio.

Il crash non è passività, è protesta, è libertà di espressione, di sentirsi come uno vuole in ogni ambiente, senza annullarsi per le richieste o per il giudizio degli altri.

É un manifesto di libertà, introspezione e profondità presentato musicalmente con leggerezza e voglia di ballare: «Come parole profonde scritte con tratto leggero». 

Etichetta: Maninalto!

Radio date: 25 marzo 2022

 

Contatti e social

 

YouTube: https://www.youtube.com/c/EusebioMartinelliTrumpet

Instagram: https://www.instagram.com/eusebio_martinelli/

Facebook: https://www.facebook.com/eusebio.martinelli.gipsy.orkestar

Spotify: https://open.spotify.com/artist/58YykjuRTVIZmSvX1Gw53e

Website: https://www.eusebiomartinelli.com

 

BIO

EMGO nasce dalla mente di Eusebio Martinelli, che dopo una lunga carriera in collaborazione con grandi artisti (Capossela, Bregovich, Negramaro, Sud Sound System, Biagio Antonacci, Modena City Ramblers, Calexico, Demo Morselli, Mark Ribot, Kocani Orkestar e tanti altri) decide di concentrare la sua solida esperienza nel progetto che da ormai 10 anni infiamma le piazze e i festival di tutta Italia ed Europa.

Con i primi tre album, la band dà vita a importanti collaborazioni e tour, arrivando ad attraversare tutti i Paesi europei, da Marsiglia a San Pietroburgo.

 

Durante la pandemia nascono ben due album, di cui il primo, “Trumpet Explosion”, apre gli orizzonti della band anche verso la musica colta e il mondo dei teatri, in cui Eusebio esprime il proprio virtuosismo e l’amore per la musica di autori come Chopin, Brahams e Paganini, avendo ulteriormente migliorato la propria tecnica studiando intensamente in lockdown.

 

“SBAM!”, in uscita nel 2022, segna una svolta nel sound e nel mindset della band, che si rinnova e trova il suo nucleo operativo nel trio Eusebio Martinelli, Giuseppe Tortorelli (Joe Pantera) e Jacopo Tommasoni (Jack Citronella). 

Insieme, i tre scrivono, arrangiano e producono quello che definiscono “il disco della vita”, della ripartenza post covid, dei futuri concerti e della nascita di un figlio per Eusebio.

 

fonte: www.laltoparlante.it