MONICA P | Appunti per restare sana

0
412

MONICA P
Appunti per restare sana

2022

Nuovo disco per il rock torinese di Monica P che pubblica questo Ep di 4 brani dal titolo “Appunti per restare sana”… che, se all’impatto sembra aver dentro tantissima America soprattutto in questo modo roots di pensare al suono, è anche vero che dentro c’è tantissimo pop italiano e anche di qualità. E non me ne vogliano i più se dovessi rintracciare a orecchio anche l’ombra di Battisti nelle melodie liriche proprio del singolo che apre le danze La vita è un gran casino e quel modo un po’ dannato e un po’ sbarazzino della Bertè…

L’America dicevamo, questa terra promessa di suoni aridi e sabbiosi e che arriva più sfacciatamente dentro i gustosi arrangiamenti di Senza noi (come nel resto dell’ascolto, d’altronde) che tuttavia tradisce ancora questo mood nostrano e la cosa non capisco ancora se mi piace o se mi lascia indifferente… districarsi tra queste due dimensioni non è cosa facile e probabilmente il gioco di Monica P è proprio quello di restare in bilico tra i due estremi. Torna Battisti, lo confesso, torna soprattutto nelle chitarre e negli ostinati di Tutto a posto che mostra tra l’altro una coda strumentale che, sempre sventolando punti di riferimento tutti miei, in altra guisa mi potrebbe suonare come un bel momento rock alla Liga…

E che bello il blues della chiusa Parlami d’amore dove rintraccio più dannazione e notturni fumosi se non fosse che l’inciso mostra un andamento melodico molto figlio dell’Italia leggera degli anni ’50 e ’60… e di nuovo il momento strumentale che come sopra mi riporta ai nomi giganti… e qui, ora che ci penso, sarà molto “colpa” di queste chitarre elettriche pulite a fraseggiare con un dialogo composto e un delay davvero preciso.

Liricamente Monica P sa come scrivere canzoni, restando sempre leggera e mostrando un bel gusto nello scegliere parole che scorrono e si incastrano bene nella rigidità delle melodie… e qui su tutte cito proprio Parlami d’amore che in questo senso davvero risulta il brano meglio riuscito. Dalla pandemia e dalle sue restrizioni, la cantautrice torinese cerca il pretesto buono per rimodificare la vita e le sue priorità prendendo “appunti per restare sana” ed evitare la deriva come troppe volte abbiamo visto accadere. E in questo mondo liquido è un peccato che dischi di questo tipo restino (appunto) liquidi, dando il fianco al nemico che vuol gratis e immediatamente fruibile in tempo reale qualsiasi cosa. L’avremmo ben visto su un vinile, tanto per restare in tiro con le mode.

Vedremo che accadrà nell’immediato futuro.

Ultima postilla: bello il video di La vita è un gran respiro ma questa direzione, pop, italiana, davvero confonde le mie chiavi di lettura. E ora che ci penso bene, la cosa mi piace assai…

 

MUSICISTI:

Testi e musica di Monica P
Brani arrangiati, suonati, prodotti e missati da Monica P e Momo Riva al TdE studio.
Mastering: Momo Riva

TRACKLIST:

01. La vita è un gran casino
02. Parlami d’amore
03. Senza di noi
04. Tutto a posto

LINK:

Monica P

Monica P on FB

Monica P on IG