P-FUNKING BAND: Lo spirito dell’antica New Orleans per le vie di Teano

0
288


Un gruppo di musicisti, giovani e giovanissimi, sfila per le vie di Teano nei tardi pomeriggi di questo luglio caldissimo che precedono  le esibizioni serali del Teano Jazz Festival 2010, percorrono le vie della citta’ come si faceva a New Orleans e a Chicago nei primi anni del ‘900, ai tempi di Louis Armstrong.
L’afa toglie le forze a tutti ma non a loro: infaticabili, esuberanti, entusiasti, continuano a soffiare nei loro strumenti, a picchiare sulle loro percussioni, a ballare ininterrottamente, saltellando da una parte all’altra al ritmo di funky. Divagazioni musicali ironiche, improvvisazioni beffarde, assalti irriverenti, sorprendono i passanti, incantano i bambini, lasciando tutti piacevolmente divertiti.

I P-Funking Band sono una formazione di musicisti perugini, principalmente dediti agli strumenti a fiato ed alle percussioni, e come ogni brava street-marching-band – le cui origini risalgono agli albori della musica jazz – percorrono, con prestazioni di levatura atletica oltre che artistica, le vie della citta’ suonando, ballando, e producendosi in piccoli sketch musicali e mimici.

Anticonformisti ed irriverenti, a cominciare dall’allestimento di alcuni dei loro strumenti, sotto le magliette arancio ed i blue jeans si celano musicisti di estrazione diversa, bravi e simpatici, soprattutto spiritosi ed ironici, che hanno nel loro curriculum partecipazioni a molti eventi importanti e collaborazioni con personaggi di rilievo del mondo musicale, dal pop al jazz, dal funky al soul.


Tra un brano e l’altro, per placare il fiatone, una breve pausa ed un sorso di birra in uno dei tanti, tantissimi localini, bar e birrerie delle vie di Teano.

Teano e’ una cittadina tranquilla della provincia casertana, ridente e ricca di storia, aria buona e buona tavola, vale la pena di farci un salto in questi giorni, visitare qualche monumento, assaggiare qualche prodotto genuino: nel pomeriggio potreste incontrare per strada la P-Funking Band e, dopo, andare ai concerti del Teano Jazz Festival 2010.