NOBRAINO | No Usa! No Uk!

0
374

Nobraino
No Usa! No Uk!
MArteLabel
2010

No Usa! No Uk! e’ il terzo album della band romagnola Nobraino, prodotto artisticamente da Giorgio Canali.
Rock con una forte matrice cantautorale. In questo modo si puo’ definire il genere proposto dai Nobraino. Il lavoro annovera la produzione artistica dello stimato chitarrista Giorgio Canali e contiene brani gia’ noti al pubblico della band; i Nobraino infatti sono soliti tracciare un bilancio provvisorio della propria musica nelle pause tra un tour e l’altro e questo album ne e’ un ulteriore conferma.


“Grand Hotel” apre il cd: il tango, interpretato magistralmente dalla voce del cantante del gruppo Lorenzo Kruger, sottolinea ottimamente la storia di uno chansonnier che non riesce a catturare l’attenzione del pubblico; “Narcisisti Misti” e’ un pezzo molto riflessivo che risuona meglio negli ascolti successivi, anche se la tromba sacrale di David Jr Barbatosta presenta subito una buona intenzione. “La Giacca di Ernesto” e’ il primo singolo dell’album e descrive con un ritmo disinvolto la storia di un clochard, il quale con un semplice capo di abbigliamento riesce a guadagnarsi la stima della gente. “Titti di Piu'” e’ un rock tarchiato e greve in cui e’ incastonato un testo molto curato, mentre “Western Bossa” e’ un brano molto delicato che narra la vicenda di un individuo abituato a barare nel gioco d’azzardo. “Bifolco” e’ un pezzo che era presente gia’ nel precedente album “Live al Vidia Club”, ma in questo cd assume dei toni ancor piu’ dolci e descrive forse ancor meglio le caratteristiche del macho romantico protagonista del testo. “L’Onesta Monarchia di Luigi Filippo Jore” e’ un brano alquanto accattivante per il suo testo denso di attualita’, dal momento che e’ incentrato sulla curiosa storia di un re che si dimette dopo aver raggiunto l’apogeo durante il suo governo; tale pezzo inoltre e’ reso ancor piu’ significativamente rock dall’impronta decisiva del gia’ citato Giorgio Canali. “Succhiami il Cuore” e’ un pezzo molto ripetitivo, ma estremamente utile per spezzare l’ascolto rispetto alla successiva “Chi Me l’ha Fatto fare”, brano delizioso ed ironico sul matrimonio, tema molto caro ai Nobraino. “In Ogni Caserma” mette in risalto tanti pregi della band riminese: in poco piu’ di due minuti il ritmo incalzante e i giochi di parole sono protagonisti di un pezzo che riesce a mostrare anche la forte anima live di questo gruppo. “Troppo Romantica” descrive una donna immaginaria che si suicida per amore, mentre “La Signora Guardalmar” e’ caratterizzato da un testo ironico sulla tv spazzatura oltre che da un divertente rock’n’roll. La chiusura dell’album e’ affidata a “La Ballata Stocastica”: riflessioni casuali inizialmente accompagnate da una dinamica quasi repressa per esaltare il registro basso di Lorenzo Kruger, cedono il posto all’esplosione finale costituita da un vestito piu’ sofisticato e meno legato alla scrittura originaria del pezzo.


No Usa! No Uk! e’ un elemento in piu’ per comprendere la personalita’ di questa ottima live band che si esalta particolarmente nelle esibizioni dal vivo. Questo terzo cd e’ testimonianza di quanto il loro sound sia in crescita e soprattutto sulla strada giusta per divenire memorabile in un giorno non lontano.



Musicisti:
Lorenzo Kruger, voce e testi
David Jr Barbatosta, tromba
Nestor Fabbri, chitarra
Bartok, basso
il Vix, batteria


Brani:
0
1. Grand Hotel
02. Narcisisti Misti
03. La Giacca di Ernesto
04. Titti di Piu’
05. Western Bossa
06. Bifolco
07. L’Onesta’ Monarchica
08. Succhiami il Cuore
09. Chi Me l’ha Fatto Fare
10. In Ogni Caserma
11. Troppo Romantica
12. La Signora Guardalmar


Musiche: Nobraino
Produzione artistica: Giorgio Canali
Registrato, mixato e masterizzato da Giorgio Canali
Managment: Peppe Casa
Illustrazioni: Antonio Colombi
Foto e montaggio: Lorenzo Kruger


Link:
Nobraino: www.nobraino.eu