SYMBIO e HANA, doppio live l’11 febbraio alla Sala della Comunità di Brendola (Vicenza)

0
323

Doppio concerto alla Sala della Comunità di Brendola (Vicenza) con gli svedesi Symbio e le italoalbanesi Hana. Sabato 11 febbraio la cittadina vicentina inaugura la nuova edizione della rassegna Vo’ on the Folks con un doppio spettacolo con due tra le più interessanti realtà della musica etnica contemporanea.

In scena dalle ore 21 il duo Hana, progetto nato dall’incontro tra Hersi Matmuja (artista albanese che ha rappresentato il suo paese all’Eurovision Song Contest del 2014, voce dell’Orchestra di Piazza Vittorio) e la polistrumentista vicentina Ilaria Fantin, attiva da oltre 15 anni nel campo della musica antica e tradizionale, già al fianco di Petra MagoniPatrizia Laquidara e dell’arpista Kateřina Ghannudi.

A seguire, l’unica tappa italiana del combo scandinavo Symbio, una delle più interessanti realtà della scena folk nordeuropea. Il duo composto da Johannes Geworkian Hellman (ghironda) e Lars Emil Öjeberget (fisarmonica, kickboxing) presenta in esclusiva a Brendola l’ultimo album “Endeavour”, pubblicato lo scorso anno. Il terzo lavoro del gruppo premiato agli Swedish Folk & World Music Awards nel 2016 e più di recente al Folk Alliance International di New Orleans, segue il successo dei precedenti lavori, “Phoresy” (2016) e “Rising” (2018).

Con la loro forte presenza scenica e composizioni originali di ghironda e fisarmonica, il duo sorprende il pubblico trasportandolo in un viaggio musicale commovente e sognante. Attraverso un’interazione giocosa ed energica, Symbio crea un nuovo universo sonoro dove traspare il divertimento e la gioia di suonare insieme.

Tra gli artisti attesi nei prossimi giorni alla Sala della Comunità: Enkhjargal Trio dalla Mongolia, l’irish music dei Willos’ e il multietnico quartetto Khayal. Fin dal 1996, Brendola – la porta dei Berici – ha accolto musiche, tradizioni, storie e culture diverse unite in nome della massima libertà espressiva. Per info: www.saladellacomunita.com.