“Sembra ieri” è il nuovo album di Pezzopane

0
33

Esce venerdì 19 gennaio 2024 su tutte le piattaforme digitali un nuovo album di Pezzopane dal titolo “Sembra ieri“. Un nuovo e definitivo capitolo fuori per ALTI Recordse Visory Records (e in distribuzione Believe Music Italy) che ci racconta l’inguaribile sindrome da Peter Pan del cantautore, e dove convivono le storie intrecciate di cinque anni passati a Milano, proprio in quel monolocale che aveva ispirato il primo disco di Pezzopane dal titolo “Storie da monolocale“, ma anche il romanticismo di una relazione di quelle semplici, passate sotto le coperte acciambellati come gatti.

Uscito dal monolocale milanese in cui sono nate le storie del suo primo disco, Pezzopane ritorna quindi all’aria aperta con un album di 10 brani dal sapore pop fuorimoda che racchiude una retrospettiva di ricordi ed esperienze – personali e non – filtrate attraverso la solita dissacrante e malinconica ironia che lo caratterizza. La pandemia del 2020 è stata per Pezzopane l’occasione per riflettere sul proprio vissuto e rendersi conto di quanto il tempo passi in fretta e come il proprio passato non sembra mai troppo distante, soprattutto quando le vicende vissute lasciano il segno.

Il disco pesca a piene mani nel bagaglio musicale del cantautore tra rock, synth-pop, cantautorato anni ‘70, pop patinato degli anni ’80 e leggerezza dei ’90.

Le produzioni, affidate a Etrusko (Luigi Tarquini) assieme a Phonez (Federico Fontana) e L’Ode (Camillo Cecere), viaggiano da un continente all’altro, da un decennio all’altro e spesso contrastano volutamente il disincanto dei testi per creare una amalgama agrodolce tra melodia e armonia che rimane in testa a lungo.

 

 

TRACKLIST
1. Fare gol
2. AmoriAcrobatici
3. Spogliati
4. Najoleari
5. Sale
6. Astronauta
7. Come un gatto
8. Stronzo
9. Valery
10. Milano

CREDITS:

Testi e musica di Pezzopane
Prodotto da Francesco Pezzopane, Luigi Tarquini, Federico Fontana e L’Ode
Mixato da Luigi Tarquini
Masterizzato da Giovanni Nebbia
Foto e artwork di Valerio Giuliani
Distribuito da Believe per ALTI Records/Visory Records

BIO:

Malinconia sottopelle ed un aplomb musicale scanzonato al punto giusto.
Il suo è un sound da cameretta di giovane adulto che però conserva una spensieratezza incredibilmente oscillante tra l’ingenuo e il mal vissuto. Una voce che vibra stralunata tra i vecchi amori e la sua inguaribile sindrome da Peter Pan.

“Storie Da Monolocale” è il titolo del suo primo album autoprodotto uscito nel 2019 e realizzato con Luca Mongia e Giacomo Pasutto. Si è esibito in numerosi club e manifestazioni italiane, tra cui MEI Meeting degli indipendenti – Faenza, Spaghetti Unplugged @Marmo, Monk, Largo Venue – Roma, Pinewood – L’Aquila, premio Pigro-Ivan Graziani – Sanremo durante il Festival 2020 come finalista, al festival “Il Pop è una cosa seria” a L’Aquila nel 2021.

Ha condiviso le date abruzzesi dei tour di Giorgio Ciccarelli e Roberto Dellera (Afterhours) e ha aperto il concerto di Giò Evan a ‘Na Cosetta Estiva – Roma. Il suo secondo disco, Sembra Ieri, è in uscita nel 2024 ed è prodotto da Alti Records (L’Aquila) con Luigi Tarquini (Etrusko), Federico Fontana (Phonez) e Camillo Cecere (L’Ode). Se volete saperne di più, lo trovate nel monolocale al primo piano, ultima porta a sinistra prima del cortiletto interno.
Citofonare Pezzopane.

https://www.instagram.com/pezzopane_proprio_lui/