“GHOST” è il singolo d’esordio di NIMUE

0
54

Da mercoledì 17 gennaio è disponibile su tutte le piattaforme digitali “Ghost”, il singolo d’esordio della giovane cantautrice montignosina NIMUE, al secolo Benedetta Del Freo. È online anche il video ufficiale diretto da Matteo Palmerini (Cheese Tape Studio).

Il brano, prodotto e arrangiato da Ugo Bongianni per l’etichetta UDB Carousel Records, è una ballata dai toni intimisti e notturni che racconta il legame, oltre la vita e la morte, tra una giovane donna e un ragazzo fantasma intrappolato nel mondo terreno. Una storia dal taglio cinematografico che attinge dall’immaginario fantasy.

«GHOST” inizialmente nacque come colonna sonora. – Spiega NIMUEAnni fa scrissi un libro (mai pubblicato) e siccome ho sempre avuto molta immaginazione sognavo che ne facessero un film. Immaginai quale colonna sonora avrebbe avuto e scrissi questo brano. È una canzone “malinconicamente serena”, a me piace definirla così. C’è tristezza ma anche consapevolezza, speranza. Ho voluto raccontare questa storia, ma ognuno può interpretarla a modo proprio. Spero che faccia sognare le persone. Coloro che, come me, spesso vivono di immaginazione e vedono oltre la realtà».

Il videoclip di “Ghost” trae spunto dalla sceneggiatura originale della cantautrice e condensa i momenti più significativi della storia tra i due protagonisti.

I giardini e le stanze di un’antica villa abbandonata fanno da scenario alle vicende di una giovane donna (Benedetta Del Freo) e del fantasma di un ragazzo (Federico Ravenna), imprigionato in un mondo di cui non fa più parte. Sarà lei ad aiutarlo a liberarsi dal fardello del proprio passato per “andarsene” in pace, svelando la verità che lo teneva in catene. Ma il sentimento profondo che ormai li lega resterà indelebile, perché nonostante appartengano a mondi diversi «saranno per sempre “la stessa cosa”».

Il video, realizzato nella splendida cornice di “Villa Schiff” a Montignoso (MS), contiene anche un cammeo d’eccezione. Il cane che affianca Benedetta Del Freo in alcune scene è infatti il suo inseparabile amico a quattro zampe, Saturno, che farà parte del “cast” in tutti i progetti futuri della cantautrice.

Nimue, ph. Marco Di Coscio

BIO

NIMUE, nome d’arte di Benedetta Del Freo, nasce a Massa (MS) il 6 febbraio 1998. Inizia la sua carriera musicale aprendo i concerti di diversi artisti affermati, tra cui Enrico Ruggeri e i finalisti della prima edizione di X-Factor. Partecipa ad alcune trasmissioni televisive pomeridiane, finché viene scelta per “Io Canto”, programma di Canale 5 condotto da Gerry Scotti, nel quale vince due premi della critica nel 2010 e nel 2011. Cresce con la passione per la scrittura di racconti e libri, mai pubblicati. In seguito, quando inizia a studiare pianoforte, inizia anche a scrivere canzoni. Appassionata di cinema e letteratura, ama le atmosfere fantasy, un po’ notturne, come la sua musica, malinconica e intimista. Il suo background musicale è estremamente eclettico e i suoi ascolti spaziano da Taylor Swift a Ennio Morricone, da Lana Del Rey a The Weeknd, da Enya agli Arctic Monkeys. NIMUE scrive prevalentemente in lingua italiana, ma compone anche canzoni in inglese e in francese. Dalla collaborazione con il musicista e produttore Ugo Bongianni nasce “Ghost”, il primo singolo della cantautrice, pubblicato il 17 gennaio 2024.

Crediti

Testo e Musica di NIMUE (Benedetta Del Freo)

Prodotto, arrangiato e mixato da Ugo Bongianni presso gli studi della “UDB Carousel Records” di Pietrasanta (Lucca)

Crediti video

Realizzato da “Cheese Tape Studio”

Regia: Matteo Palmerini

Sceneggiatura : Pierpaolo Poggi

Make up: Julian Paraschiv

Assistente : Giorgio Baldi

Vocal Coach : Sara Maghelli

L’abito di Nimue è stato realizzato da Anna Giorgini

Il video è stato girato a “Villa Schiff”, proprietà del Comune di Montignoso (MS)

Attori: Benedetta Del Freo e Federico Ravenna

Con la speciale partecipazione del cane Saturno

SOCIAL

YouTube: https://www.youtube.com/@NIMUE_OFFICIAL

Instagram: https://www.instagram.com/benedettadelfreo/

Facebook: https://www.facebook.com/benedettadelfreo