Intervista a SoloDamiano con il suo nuovo singolo “Un mondo senza musica”

0
149

Esce “Un mondo senza musica”, singolo dell’artista SoloDamiano nelle radio italiane in promozione nazionale. Una ballad intima e profonda vestita di un pop elegante e di tendenza. Personalità e interpretazione da brividi dell’artista, destinata a rimanere in testa sin dal primo ascolto. Il brano è sui principali stores digitali. Scopriamo news e curiosità in questa intervista!

Potrebbe sembrare una domanda banale e magari lo è: “Dove sta andando la musica? E dove sta andando la tua di musica?

Dove sta andando la musica non saprei come rispondere o forse si, nel senso che la musica ognuno la vede e la vive come vuole. Non abbiamo tutti gli stessi gusti musicali, ed è anche bello così perché ciò che non piace a me potrebbe piacere a te e viceversa. Io personalmente sono affezionato del vecchio cantautorato come d’altronde si sente nella mia musica.

Ad avere la possibilità di aprire un concerto in uno stadio di un big della musica, affrontandone il pubblico con la tua musica, chi sceglieresti? E perché?

Bellissima domanda che in questo momento parlare di stadio è proprio un sogno, magari chissà un giorno succederà, non lo so. Tornando alla domanda sceglierei Fabrizio Moro perché sono sempre stato a tutti i suoi concerti ed è il mio artista preferito, poi sul palco ha una carica pazzesca.

Quali sono i tuoi piani più immediati?

Sicuramente scrivere un disco e far uscire altri singoli che già sono in cantiere.

Quanto è importante per te internet nell’ambito musicale? Si rimpiange il passato in cui i social e selfie erano solo utopia o, meglio, proiettarsi verso il futuro abbracciando le nuove, seppur fredde, forme di comunicazione?

Bisogna adattarsi, direi anche purtroppo perché ci avviciniamo ai social mi ci allontaniamo tra di noi. Però è anche comodo poter comunicare con persone che abitando lontano e non possono incontrarti personalmente e su questo i social aiutano.

C’è differenza tra ciò che ascolti e ciò che in realtà componi e canti?

Non lo so dire, perché ascolto anche tanta musica diversa e varia, sono fan dei Queen, dei Pearl jam, Greenday, Elthon John, Eminem, Justin Bieber. Lewis Capaldi. Insomma, ascolto un pò di tutto.

Hai mai pensato di cantare in inglese per cercare di varcare i confini nazionali?

In questo momento no, mi piace prima farmi conoscere in Italia e poi chissà, ma non escludo niente.

Chi vorresti ringraziare per chiudere questa intervista?

Ringrazio voi e tutte le persone che mi seguono e che ascoltano la mia musica.