Helmet project – “Invisible Shapes” è il suo nuovo singolo

0
155

Helmet project è un giovanissimo percussionista e poli-strumentista di Modica, che esprime attraverso i suoi sentimenti uno stile musicale che vuole inserirsi nella nuova scena di crossover Jazz internazionale (jazz rock, nujazz,jazz electronic), in cui si fondono, in una sorta di alchimia, vari stili musicali che utilizzano in modo armonioso l’elettronica dei sintetizzatori e gli strumenti tradizionali per creare un nuovo stile che si avvicina sia al jazz più classico che all’ambient e soprattutto all’elettronica.

Il musicista trova nelle percussioni la colonna portante delle proprie composizioni; la sezione ritmica, viene espressa oltre che dalla classica batteria anche da altri strumenti di percussioni tradizionali quali: marimba, xilofono, glockenspiel, pongos etc. fondendo questo suono analogico con l’elettronica.

Nel 2022 pubblica per l’etichetta siciliana Isulafactory un Ep di 5 tracce dal titolo “Walking Alone”. Un vero e proprio viaggio attraverso la musica in cui l’artista si immedesima, si cela, si rifugge per cercare di modificare in positivo il suo stato d’animo durante i duri mesi dei vari lockdown degli anni scorsi.

“Invisible Shapes” è il suo nuovo singolo (6 ottobre 2023) che anticipa il nuovo Ep, in uscita sempre per Isulafactory, nel 2024.

Presentazione di “Invisible Shapes”:

Tutto è forma, tutto ciò che ci circonda e vediamo lo è, noi stessi siamo forma, anche la musica è forma, una forma invisibile, ma tangibile, la musica è fatta di “invisible shapes”.

Nuovo singolo di Helmet Project, primo estratto di un Ep in arrivo nel 2024, in cui il giovanissimo musicista esprime attraverso “forme invisibili” le sue sensazioni e la sua profonda passione per l’architettura delle sette note.

Dopo “Walking Alone”, Ep di 5 tracce uscito nel 2022, composto appena adolescente, il giovane compositore e percussionista torna forte di una maggiore maturità musicale e consapevolezza delle proprie capacità compositive.

Suoni elettronici e sintetici si materializzano in forme irregolari, creando un intreccio di linee colorate, supportati da una ritmica percussiva analogica suonata interamente dal musicista.

Un treno immaginario in partenza per una dimensione effimera, fatta da forme invisibili che la musica riesce a creare nel nostro cuore e nella nostra anima.

Così come come nella danza, la forma delle emozioni è espressa dai movimenti del corpo, nella musica la forma invisibile dell’emozione è espressa dalla gioia, dall’angoscia, dalla paura, dai sogni, dall’eccitazione, dalla forza e da tutte quelle emozioni che creano “invisible shapes”.

Link streaming: https://open.spotify.com/intl-it/album/3IAQOYAh1YZ4izfjOeIcLG

Web links:

www.isulafactory.it

info@isulafactory.it