“Invisible Pathways” è il nuovo singolo di Martina Di Roma

0
82

Esce venerdì 6 ottobre 2023 su tutte le piattaforme digitali il disco di debutto di Martina Di Roma dal titolo “Invisible Pathways“. Un nuovo e definitivo capitolo per cantautrice del milanese, classe 1997, che qui mischia influenze jazz e un pop sofisticato e di respiro internazionale, un pianoforte complice e magnetico, e gli ultimi quattro anni della sua vita. Un disco intenso e personale, che diventa un’autobiografia musicale da cui diventa impossibile non lasciarsi assorbire.
Invisible Pathways è un vero e proprio percorso, sono gli ultimi 4 anni della mia vita.
Mi piace pensare che dentro le nostre menti ci siano tanti percorsi, invisibili ovviamente, che possiamo intraprendere a seconda del momento della vita in cui ci troviamo. I miei sentieri mi hanno portata in luoghi solitari, carichi di ansia e preoccupazioni. Ho lottato contro dei mostri, ho corso nel buio, sono inciampata ma alla fine dei sentieri ho trovato la calma e la luce. Ogni brano racconta un momento particolare di questa corsa, un racconto in prima persona vero e sincero.

Piano: Pasquale Ivan Dante Rinaldi
Contrabbasso: Nathan Francis
Batteria: Daniele Patton
Mix e master: Flavio Cangialosi
Registrato: Snap Studio, Vigo Meano (TN)
Foto: Chiara Beretta
Cover Art: Ivana Sfredda, Chiara Beretta

TRACKLIST:

1. Bittersweet
2. Butterfly
3. The Acrobat
4. Interlude: Spiral
5. Blurry
6. Healing

BIO:

Martina Di Roma è una cantante e compositrice del milanese.

Si avvicina alla musica in tenera età, attraverso la danza e il canto. Si diploma in canto Jazz a Milano e frequenta il biennio di canto Jazz alla Siena Jazz University. Come solista e all’interno di ensemble suona in diversi locali e festival del milanese. Il 6 ottobre 2023 esce il suo primo EP “Invisible Pathways” preceduto dall’uscita dei singoli “Bittersweet” e “The Acrobat”. “Invisible Pathways” è un viaggio tra i pensieri e i momenti della vita della cantante, è un racconto in prima persona, sincero, di paure, insicurezza ma anche voglia di superarle.

https://www.instagram.com/martinadierre/