Giullari è il nuovo singolo del cantautore Roberto Tiranti

0
252

Giullari è il nuovo singolo di Roberto Tiranti, cantante, musicista, compositore, produttore. Da sempre conosciuto al pubblico come il frontman di gruppi importanti come i Labyrinth, Ken Hensley & live Fire, Wonderworld, oggi Roberto pubblica un brano quasi in solitaria, che parla dei musicisti e delle difficoltà che comporta l’esserlo, un brano scarno, interamente realizzato, registrato, suonato e prodotto da lui con alcuni suggerimenti armonici dell’amico Aldo De Scalzi.

Gente poco seria che non ha una posizione
giullari senza re di un regno di cartone
cialtroni senza senza senso senza faccia ne ideali
le nostre perle ormai indigeste anche ai maiali

Ascolta Giullari su Spotify

«Nel 2020 scrissi Cambierà tutto – spiega l’autore Roberto Tiranti ed in effetti quel rigurgito di malriposto ottimismo ci ha portati alla attuale situazione, in cui il peggio si è svelato in tutta la sua magnificenza. Nel 2021 scrissi Giullari, che sta arrivando con 12 mesi di ritardo, ma credo renda bene l’idea di chi e cosa siano e come vengano considerati i musicisti in questo paese: GIULLARI spesso TRASPARENTI».

Una vita ad affannarsi inseguendo stabilità
Un lavoro una famiglia mutuo leasing dignità
Dio è morto un’altra volta non più ai bordi delle strade
dentro smartphones sempre accesi ed affilati come spade

Ascolta il brano di Roberto Tiranti su Youtube:

«E’ lo sfogo di un musicista. È nata di getto – continua Roberto – senza particolari elucubrazioni liriche o musicali. Parla essenzialmente di una categoria, quella dei musicisti, che non ha nessun inquadramento sociale o legale, non è tutelata da niente e nessuno e per questo motivo la ritengo trasparente. Forse parte delle colpe possono anche ricadere sulla stessa categoria che spesso dimostra poca coesione, ma lo Stato è quasi sempre assente perchè il musicista “è un tizio che si diverte e basta”. – e conclude Aldo De Scalzi che in passato ha già partecipato più o meno attivamente ad altri miei brani, è uno dei miei più cari amici da decenni. Qui, nonostante fosse molto impegnato, ha comunque avuto modo di dare un paio di ottimi consigli.»

Giullari è disponibile su tutte le migliori piattaforme musicali dall’11 marzo 2022.

Contatti