Edmar Castaneda Trio in un’unica data italiana – Gioia del Colle (Ba), 28 marzo 2010

0
150

Domenica 28 marzo
Primo set: ore 19,00
Secondo set: ore 21,00


Edmar Castaneda Trio
Edmar Castaneda, arpa
Andrea Tierra, voce
Eric Doob, batteria


ESCLUSIVA SUD ITALIA


Un’altra assoluta esclusiva, sempre di particolare spessore e prestigio, per l’intensa e ricca sesta stagione del Ueffilo Jazz Club, sempre in collaborazione con Jazzitalia.


Domenica 28 marzo (doppio set: 19/21), in esclusiva per l’intero Sud Italia,  il palco del club gioiese sarà calcato da uno tra i più interessanti ed innovativi musicisti in circolazione: Edmar Castaneda.


L’arpista colombiano (nato a Bogotà il 31 marzo del 1978, ma da tempo sedente negli Stati Uniti) presenterà al Ueffilo il suo ultimo lavoro discografico: Entre Cuerdas.


Nonostante l’arpa sia estranea alla tradizione jazz, Castaneda mostra una padronanza dello strumento stupefacente, da vero virtuoso, ha la capacità di suonare jazz e addirittura di fare swing, usa l’arpa spaziando nelle musiche del mondo e traendo spunti che lo portano poi ad una sintesi estremamente coinvolgente e di assoluto valore artistico. Ha detto di lui il sassofonista cubano Paquito D’Rivera: “Edmar possiede versatilità espressiva e carisma tali da consentirgli di tirare fuori l’arpa dall’oscurità. È’ uno dei musicisti più originali che oggi si possano ascoltare!”. In virtù delle sue doti non comuni ha suonato con John Scofield, Wynton Marsalis e la Jazz Lincoln Center Orchestra, John Patitucci, Dave Samuels, il connazionale Ed Simon, Janis Siegel dei Manhattan Transfer, lo stesso Paquito D’Rivera. 


Prima di dedicarsi a tempo pieno all’arpa ha studiato il linguaggio del jazz sulla tromba (suo padre voleva che diventasse trombettista). Autodidatta, ha sviluppato un proprio linguaggio che attinge a piene mani dal jazz ma anche dalla tradizione latina, sia essa il repertorio tradizionale della sua terra, oppure il son cubano, il samba brasiliano o il flamenco spagnolo, fondendo il tutto dentro un amalgama di fusion pan-americana di grande effetto e ricchissimo di contenuti musicali.


Quando Edmar Castaneda imbraccia Teresita (il nome che ha dato al suo fedele strumento) è un vero e proprio uragano musicale che esplode in un crescendo di arpeggi, rasgueados provenienti dall’amore per il flamenco, addirittura suoni stoppati con prontezza di riflessi impressionante e corde slappate.


Castaneda sarà accompagnato dalla voce di sua moglie, Andrea Tierra e da Eric Doob alla batteria.


 


Edmar Castaneda Trio: Doppio set (19,00/21,00). Food and Music: 25 euro.


Il prossimo appuntamento è il 18 aprile con Joe Locke 4tet.


Il Ueffilo – Cantina a Sud è in Gioia del Colle (Ba) – via Donato Boscia 21
Info e prevendite: 339/8613434 – 080/3430946  – Centro Musica : 080 – 521.17.77
web: www.ueffilo.com. info@ueffilo.com