DUO SUTERA NOVALI | Duo Sutera Novali

0
367

DUO SUTERA NOVALI
Duo Sutera Novali
AUT Records
2021

Il disco del Duo Sutera Novali, formazione composta da Virginia Sutera al violino ed Ermanno Novali al pianoforte, è stato registrato dal vivo in occasione della stagione concertistica della Società del Quartetto di Bergamo nel 2019 presso la storica Sala Piatti a Bergamo Alta in occasione del tour di presentazione del duo Sutera Novali e dell’International Jazz Day. L’album è uscito  il 27 settembre per la AUT Records.

La musica del disco è una suite unica, composta istantaneamente attraverso l’improvvisazione, suddivisa per l’album in 5 sezioni senza soluzione di continuità in cui alla metodologia e all’approccio jazzistico dell’improvvisazione sono affiancate una ricerca sonora e un’estetica molto vicine a quelle della musica classica contemporanea, come anche François Papirer de Les Percussions de Strasbourg sottolinea nelle note di copertina:

The music develops delicately in sections in which the proximity with composition is so tangible that this improvised music seems to be written. The inspired musicians draw their influences from Béla Bartók to Conlon Nancarrow with freshness and audacity.”

Le 5 tracce in cui è stato suddiviso il disco raccontano la nascita dell’intera suite, in cui il momento della creazione musicale e del dialogo continuo tra i due musicisti sono centrali.

Il duo è in equilibrio senza un solista definito, ma in un mondo sonoro che si muove al di là dei ruoli e che è creato mostrandone contemporaneamente il processo, nelle fasi di transizioni, temi, melodie e armonie che vanno a definire l’identità musicale del Duo Sutera Novali.

Anche nella scelta dell’immagine della copertina il particolare di un’opera d’arte di Sandro Crisafi, c’è un richiamo alla dualità, il suo processo di realizzazione è fortemente simbolico e ben rappresenta il lavoro dei due musicisti: si tratta di carta fotografica impressionata con sali d’argento, lasciata riposare fino a quando il risultato ottenuto è stato soddisfacente per l’artista; un risultato improvvisato e unico, che genera opera sempre diverse ed irripetibili ma accomunate dal linguaggio espressivo.

Siamo al cospetto di un lavoro di Musica pienamente contemporanea, che non significa, nell’accezione che viene comunemente attribuita a questo termine, ostica, difficile o incomprensibile, ma piuttosto significa musica che racconta l’oggi con un linguaggio diretto e immediato, non imbrigliato in schemi di astrazione intellettualistica.

 

Musicisti:

Virginia Sutera: violino
Ermanno Novali: piano

Tracklist:

01. I – 10:04
02. II – 08:46
03. III – 07:14
04. IV – 11:38
05. V – 08:39

Link:

Duo Sutera Novali

AUT Records

Virginia Sutera

Ermanno Novali