Doppio appuntamento con la musica di LEONARDO DE LORENZO e il PICTURES QUINTET – Napoli, 11-12 aprile 2014

0
222

Questa volta il viaggio musicale di Leonardo De Lorenzo con il Pictures Quintet fa tappa in due luoghi tutti partenopei, che parlano di cultura e voglia di compiere azioni concrete di riscatto a 360 gradi.



 


Venerdi’ 11 aprile alle 21.00 la musica “scevra di tecnicismi” di De Lorenzo arriva presso la sede dell’associazione culturale Natakapa (presieduta da Carlo Negri), in via Sedile di Porto 55, realta’ che si propone come punto di riferimento per tutti coloro che hanno ancora voglia di sognare, di trovare una visione alternativa e sono in certa di stimoli diversi, di n’ata capa appunto. Fiore all’occhiello gli eventi culturali ed i corsi ispirati all’ottica della Programmazione Neurolinguistica (Pnl) e comunicazione integrata.



 


Sabato 12 aprile, alle ore 21.30, sara’ la volta di scendere nell’ombra protettiva delle viscere della terra partenopea con la loro acustica naturale perfetta, a 25 metri di profondita’, tra le sale del Museo del Sottosuolo in piazza Cavour, 140, attualmente gestito dall’associazione speleo-archeo-culturale La Macchina del Tempo, presieduta da Luca Cuttitta.



 


LA MUSICA DI LEONARDO DE LORENZO



 


In merito alle suggestioni  del jazz di Leonardo De Lorenzo ci piace rifarci ad una bella recensione realizzata dalla giornalista , esperta di jazz, Daniela Floris



 


…. Il Jazz e’ innovativo di per se’, e quello di Leonardo De Lorenzo e’ scevro da tecnicismi. Di certo per creare i suoi brani e’ occorsa padronanza dei mezzi tecnici ed anche espressivi. Infatti, a momenti di dinamismo se ne alternano  altri piu’ introspettivi.  La batteria e’ fulminante, un treno in corsa ma e’ totalmente inserita nell’atmosfera totale. Il risultato e’ travolgente e denso di forza e dolcezze inaspettate, senza mai sconfinare nel mellifluo. Il mix e’ molto orecchiabile, impiantato in maniera cristallina. Niente di semplice, pero’, attenzione: ci vuole mestiere e bravura per fare musica che arrivi diretta a chi ascolta”. 




 


NATAKAPA LOCATION DELL’APPUNTAMENTO DELL 11 APRILE ALLE ORE 21.00



 


Natakapa e’ un’associazione culturale senza fine di lucro nata nel 2011 per promuovere la cultura tramite l’organizzazione di eventi mirati in vari ambiti (fotografia, musica, arte, narrativa e simili).



 


Un luogo dove si incontrano le ‘kape’ curiose, come sottolinea il presidente dell’associazione, interessate a conoscere nuove prospettive o ad approfondire argomenti di interesse specifico e culturali.



 


La serata prevede  un contributo organizzativo  di 10 euro che include il concerto e la consumazione con un soft drink e stuzzichini.



 


Per avere maggiori informazioni e per effettuare la prenotazione obbligatoria si puo’ inviare un’e-mail all’indirizzo  info@natakapa.com, chiamando  al recapito telefonico 081 19913765 oppure al 393 9888594.



 


Per conoscere le attivita’ dell’associazione Natakapa www.natakapa.com



 


L’APPUNTAMENTO DI SABATO 12 APRILE ALLE ORE 21.30 AL MUSEO DEL SOTTOSUOLO



 


Sabato 12 aprile alle 21.30, sara’ la volta di Leonardo De Lorenzo, batterista partenopeo dall’anima multietnica, ed il suo quintetto, il Pictures Quintet.



 


La musica di Leonardo De Lorenzo si  nutre di influenze e suggestioni variegate. Egli stesso la definisce una “musica totale”.


 


 


Partito da influenze rock e progressive, il musicista approda poi al jazz e alla musica classica, in particolare quella del ‘900. Il risultato di questo viaggio in musica e’ una peculiare cifra artistica che ‘amalgama’ diversi elementi e li rivisita in un modo del tutto personale.



 


Tra gli autori classici, particolarmente amati, che hanno conferito un’impronta unica alla musica di De Lorenzo spiccano: Puccini, Debussy, Ravel e Satie.


 


 


Il Museo del Sottosuolo di Napoli con le sue cisterne ed i suoi cunicoli, con le possenti pareti tufacee, ha assistito a varie destinazioni d’uso: prima cisterne pluviali, poi acquedotto greco-romano e, durante il II conflitto mondiale, ricovero antiaereo tra i piu’ importanti.



 


Oggi costituisce un importante perla del patrimonio ipogeo partenopeo, location di multiformi eventi culturali, che dialogano con le caratteristiche proprie del luogo, in un clima di pieno rispetto ed armonia.



 


La quota di partecipazione alla serata prevede una quota di partecipazione di 12 euro che include il concerto, la visita libera al Museo del Sottosuolo ed una degustazione di calice di vino con sfizioserie.



 


Per maggiori informazioni e prenotazione obbligatoria per l’evento



 


Piazza Cavour, 140 – 80137 | Napoli



 


booking@ilmuseodelsottosuolo.com (e’ necessario inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica indicato, specificando almeno un nome e cognome di riferimento, i contatti ed il numero totale di partecipanti all’evento stesso)



 


Per maggiori informazioni sulle attivita’ del Museo del Sottosuolo potete visitare il sito: www.ilmuseodelsottosuolo.com o scrivere all’indirizzo di posta elettronica info@ilmuseodelsottosuolo.com



 


Per cominciare a conoscere il mondo musicale di Leonardo De Lorenzo ed i suoi virtuosismi in compagnia della sua amata batteria:



http://www.youtube.com/channel/UCwOL1jeGbCYETS_dbLH1sxw