LUIGI RUBERTI VOCAL PROJECT | Mediterraneo

0
192

Luigi Ruberti Vocal Project
Mediterraneo
Splasc(h) Records
2014

La “mediterraneita’ ” (piu’ che la “napoletanita’”) e’ stata fin dagli esordi la nota caratteristica della musica di Luigi Ruberti, compositore, contrabbassista ed arrangiatore napoletano. “Mosaico” (2005) e “Sud a Levante” (2007) hanno tracciato la via, ad un tratto piacevolmente smarrita con il piu’ intenso e personale “Dedicated To Bill Evans” (2011) [leggi qui la recensione], in cui il contrabbassista partenopeo riprendeva con raffinatezza e passione una piccola parte della produzione dell’indimenticabile trio americano per contenerlo con estrema sensibilita’ e dedizione del suo quintetto.

 

Con “Mediterraneo” Luigi Ruberti riprende e ripercorre i momenti salienti della sua produzione. Mood rilassante, latin jazz e contabilita’ estrema sono ormai il suo marchio di fabbrica. Cambia, pero’, completamente la formazione che aveva egregiamente accompagnato il contrabbassista nelle avventure passate. Soprattutto la sezione ritmica risulta qui meno incisiva che nei due precedenti progetti, mentre i fiati risultano troppo ingabbiati negli arrangiamenti di Ruberti, riuscendo a sfruttare al meglio i momenti di assolo loro concessi virando sovente verso un fraseggio piu’ bop. Sostegno ritmico e amalgama sono garantite dalle percussioni di Rosario Scotti di Carlo, mentre la voce di Angela Luglio porta la musica verso atmosfere smooth jazz. Tutti danno il meglio di se’ nella mingusiana Good Bye Pork Pie Hat. Lorenzo Federici e Luciano Bellico mostrano di essere perfettamente a proprio agio e il contrabbasso del leader si muove potente. Cosi’ come nella successiva Butterfly’s Dream, in cui la ritmica fresca e precisa esalta il lavoro dei fiati.

 

 

 

Musicisti:

Angela Luglio – voice
Lorenzo Federici – trumpet, flugelhorn
Luciano Bellico – soprano and contralto saxes
Raimondo Genovese – piano, keyboard (accordion)
Luigi Ruberti – bass, compositions, arrangements
Pasquale Pignatiello – drums
Rosario Scotti di Carlo – percussion
Valeria Frontone – lyrics

 

Brani:

01. Latin Flower (L. Ruberti)
02. Mediterraneo (L. Ruberti – V. Frontone)
03. Secret Light (L. Ruberti – V. Frontone)
04. Good Bye Pork Pie Hat (Charles Mingus)
05. Butterfly’s Dream (L. Ruberti – V. Frontone)
06. Raggio di Luna (L. Ruberti)
07. Bill’s Hit Tune (Bill Evans)
08. Bluespirit (L. Ruberti)

 

Links:

Luigi Ruberti