Contromano: l’inno dell’amore e della fragilità di Stillpani

0
122

Il singolo “Contromano” di Stillpani, prodotto da Luigi Tarquini (Etrusko), è un brano che affonda le sue radici in sonorità pop potenti, con un ritornello che invita a urlare a squarciagola nei momenti di massima libertà. La canzone racconta una storia d’amore universale, un sentimento che tutti, almeno una volta nella vita, hanno vissuto, e cerca di rispondere alla complessa domanda “Noi due cosa siamo?”. Questo è il secondo lavoro dell’artista dopo la firma con Kimura (LaPop), e dimostra la crescita artistica e la versatilità dell’artista nel mondo della musica.

Com’è stato il tuo percorso dall’esordio ad oggi?

Pieno di alti e bassi ma tutto sommato positivo.

Cosa vuoi trasmettere con il tuo nuovo singolo?

‘’Contromano’’ è una canzone che parla di una storia d’amore come tante altre, vorrei che chi la ascolti possa dedicare queste parole a una persona speciale.

Parlaci della copertina.

La copertina di ‘’Contromano’’ sono luci di un’autostrada molto distorte, era perfetta per il singolo.

Il brano sarà contenuto in un disco?

Sì, al 100%

Sei aperto alla sperimentazione?

Moltissimo, mi rinnovo a ogni singolo che chiudo, mi piace fare sempre roba nuova.

Quali sono le tue aspettative per il futuro? Come vedi il panorama musicale italiano?

Spero prima di tutto di poter arrivare a più gente possibile e riuscire a vivere della mia passione. Del nuovo panorama musicale italiano non sono molto fan ma oggettivamente ci sono artisti validissimi che pian piano stanno raggiungendo il top.

Chi vorresti ringraziare per chiudere questa intervista?

Grazie mille a Soundcontest per l’opportunità, ascoltate ‘’Contromano’’ <3