“Flusso” è il nuovo singolo dei The Francis

0
71

Fuori da venerdì 27 ottobre 2023 il nuovo singolo dei The Francis dal titolo “Flusso”. Dopo l’ultima pubblicazione, che risale a inizio estate, la band, nata alla facoltà di ingegneria di Milano, torna con un pezzo in cui le immagini del testo raccontano le fasi della vita umana con l’alternarsi delle stagioni. “Un dolce soffio, venuto in maggio, fiori nel campo e un cuore a metà” è l’inizio, dove la primavera viene associata all’infanzia. Il soggetto che viaggia tra i suoi ricordi è in continua evoluzione e cerca di ritrovare emozioni “sparse un po’ qua e là”. Esiste un dualismo che si confronta durante tutto il brano, le esperienze passate come luogo di rifugio e l’incertezza del futuro legata alle scelte che la vita mette di fronte. La sintesi arriva quando si dovrà scegliere tra “io penso a tutto ciò che non è andato o dico che tanto ormai è passato”. Nel ritornello, infine, si tratta il tema del ME. “E questo Flusso in testa che non so perché ma non mi lascia, Ricordarmi un po’ di Me”. Se si rimane costantemente immersi nel flusso si dimentica di vivere il presente. La possibilità di lasciare questo continuo ciclo per vivere il momento è l’ultimo messaggio con cui The Francis chiude il brano.

Flusso parla di ricordi andati, delle esperienze di vita che fanno parte della costruzione di ciò che siamo. Il brano non solo scorre, ma ruota nel tempo.”

Scopri il brano su Spotify

Credits:

Art Direction: Arianna Puccio
Foto: Riccardo Nacchi
Video: Matteo Migliaccio
Mix&Master: Davide Foti
Artwork: Arianna Puccio
Location: Villa Badalla – Via Roma, 66 – Sartirana Lomellina

Produzione: Bazar Studio & The Francis
Autore Originale: Roberto Pistacchi
Compositori: Giuseppe Coppola, Leonardo Caruso, Andrea Bracchitta, Federico Pogliani

BIO:
Ingegneria, Milano e post adolescenza. Sono queste le basi da cui nasce The Francis, il progetto musicale a cui cinque universitari decidono di dare vita per creare una dimensione alternativa che potesse costituirsi come rifugio tanto dalla razionalità degli studi quanto dalla frenesia della città. Rifugiarsi, ma portandosi dietro quanto appreso. Francis è infatti il nome di una turbina, macchina utilizzata per produrre energia elettrica. Per la band, la musica e lo stare insieme sono i generatori di un’energia che le equazioni non sono in grado di rappresentare.  I testi raccontano dei sentimenti umani, del bisogno di una dimensione interiore e delle tensioni e contraddizioni della società contemporanea. La musica parte dalla condivisione delle influenze di ognuno per giungere ad una sintesi di stampo pop, al fine di rendere i testi fruibili tramite sonorità fresche e spontanee. Dal 2018 ad oggi, proprio perché nata come band universitaria, al progetto hanno preso parte diverse persone, sino ad arrivare alla formazione attuale: Roberto Pistacchi/Robby (Voce) – Federico Pogliani/Poja (Chitarra), Leonardo Caruso/Leo (Tastiera + Effetti), Andrea Bracchitta/Bracco (Basso), Giuseppe Coppola/Joey (Batteria).

Robby prende come riferimento principalmente il cantautorato italiano e in parte quello straniero; Poja e Leo, portano un contributo più Rock/Funky/Pop; Bracco viene dal mondo Indie/Alternative/Grunge e infine Joey, metallaro con la passione per Pino Daniele e Sting. I testi raccontano dei sentimenti umani, del bisogno di una dimensione interiore e delle tensioni e contraddizioni della società contemporanea. La musica vuole invece essere una condivisione delle influenze di ognuno al fine di giungere ad una sintesi di stampo pop, così da rendere i testi fruibili tramite una musica fresca e spontanea.

The Francis pubblicano il loro primo singolo “Nu Fiore Ste Nascenne” nel giugno del 2021. Si tratta di un brano pop-rock scritto in parte in italiano in parte in dialetto pugliese. Il singolo apre la strada all’EP “Un sacco di Francis” in uscita nel settembre dello stesso anno. L’EP contiene al suo interno 5 brani: “La Felicità”, “Nu Fiore Ste Nascenne”, “Ashlim”, “Alzare lo sguardo” e “Venditi”, quest’ultima scritta e cantata da Jacopo Rosettani, ex membro del gruppo. Nella prima metà del 2022 vengono pubblicati due nuovi brani: “Cuando se Pone el Sol”, con tendenze funk cantato in lingua spagnola e “On a oublié” di stampo electro-pop cantato in lingua francese. Dopo l’uscita dell’EP e dei singoli, questi vengono presentati prima a Radio Popolare nel programma “il suggeritore night live” condotto da Ira Rubini e poi in alcuni locali di Milano come ExAlge e Anarres. Successivamente, Il brano “Nu Fiore ste Nascenne” arriva finalista del contest Sanremo Rock e nel settembre del 2022 The Francis suonano al teatro Ariston di Sanremo. La band, nel frattempo, evolve e vede la sostituzione di alcuni componenti al suo interno fino a raggiungere l’attuale formazione. Ad aprile 2023 esce il singolo “Una strana condizione” con il quale otterranno, nel settembre dello stesso anno, il 3° posto della categoria Trend ed il premio come miglior brano radiofonico per il concorso Sanremo Rock & Trend. Il secondo brano, “Pianeta Blu” esce a giugno 2023 e prende ispirazione dal libro, “Quelli di Anarres” di U.K. Le Guin (Anarres è anche il nome di un locale milanese a cui i The Francis sono molto affezionati). “Flusso” è il loro nuovo singolo.

Instagram
Facebook
Spotify
YouTube