BEAT ONTO JAZZ FESTIVAL 2010: AWA LY DUO e HADRIEN FERAUD TRIO – Bitonto (BA), 4 agosto 2010

0
155
BEAT ONTO JAZZ FESTIVAL  2010
“IL DECENNALE (2001 – 2010)”
BITONTO – P.zza Cattedrale
1 – 4 agosto 2010

4 agosto ore 21,00 – 1  SET
AWA LY DUO
Awa Ly, voce
Valerio Guaraldi, chitarre

2  SET – ore 22,00
HADRIEN FERAUD TRIO
Hadrien Feraud, basso elettrico
Michael Locoq, tastiere
Yoahn Schmitt, batteria

INGRESSO LIBERO


                            
Chiusura in grande stile per la Decima Edizione del Beat Onto Jazz Festival, organizzato dall’Associazione InJazz con la direzione artistica di Emanuele Dimundo, realizzato con il contributo della Regione Puglia e finanziato dai numerosi sostenitori privati  che con il loro sostegno hanno confermato l’importanza della rassegna e con il supporto promozionale di Jazzitalia, Granieri.it, Bitonto Primo Piano, Comma 3, BitontoTv, Bitontolive, Ueffilo Jazz Club.

Mercoledì 4 agosto, sarà ancora un doppio set di particolare intensità e prestigio a caratterizzare la serata quando le architetture romaniche di Piazza Cattedrale accoglieranno Awa Ly Duo.  Awa Ly, cantante francese d’origine senegalese, nota anche per le sue interpretazioni televisive e cinematografiche (Bianco e Nero di Cristina Comencini , nella fiction tv  Donna Detective 2  e nella pellicola cinematografica Venti Sigarette e, da ultimo, interprete a fianco di Luca Zingaretti del film La Nostra Vita di Daniele Luchetti) presenterà – per la prima volta in Puglia ed in esclusiva per il Beat Onto JF –  il suo primo disco da solista, Modulated: dodici brani che raccontano storie e sentimenti semplici della vita, con rabbia, dolcezza e talvolta melanconia, ma sempre con grande emozione e sincerità. Posizionato su una linea Pop’n’Folk che gode comunque delle contaminazioni dalla scena Jazz e Blues, , l’album vanta la complicità di straordinari musicisti e la partecipazione straordinaria di special guest quali Tuck and Patti, Greg Cohen e Fabrizio Bosso, oltre che la preziosa collaborazione di Simone Mammucari ai mix. La firma alla produzione artistica è di Massimo Giangrande insieme al producer engineer australiano Jack Guy (già con INXS, Litfiba, All Saints, GUN, Sugababes, Appleton). La vocalist sarà accompagnata dal versatile e poliedrico chitarrista Valerio Guaraldi, già al fianco di Simone Cristicchi, The Specials, Massimo Nunzi, Horace Andy ( Massive Attack), Michael Rose, Dennis Brown, Earl 16, Sud Sound Sistem, Giulio Capiozzo (Area), Pasquale Innarella, Angelo Olivieri.

Il secondo set sarà appannaggio di un giovane talento: Hadrien Feraud con Michael Lecoq alle tastiere e Yohan Schmitt alla batteria. Ferraud è, secondo Jeff Berlin, “il più veloce bassista del pianeta”. La sua incredibile destrezza tecnica lo ha portato in breve ad essere una “rising star” del suo strumento ed a collaborare, nonostante abbia solo 25 anni, con leggende del jazz come  John Mc Laughlin, Chick Corea, Bireli Lagrene e molti altri. Il singolare uso di diteggiature allargate nella mano sinistra lo rende già da oggi un bassista fortemente innovativo per l’uso spregiudicato di intervalli ampi nel suo fraseggio mentre l’evoluzione della tecnica “four fingers pluck” della mano destra introdotta dal suo maestro Dominique di Piazza e poi sviluppata da Matthew Garrison lo pongono di diritto tra i più moderni e rampanti virtuosi del basso elettrico.

Dal 2003 ha collaborato e inciso con: Dominique Di Piazza, N’Guyene Le, Flavio Boltro, Bireli Lagrene, Andre Ceccarelli, Linley Marthe, Rosario Giuliani, Chick Corea ,Otmaro Ruiz, Etienne M’Bappe, Alain Caron, Remi Vignolo, Antonio Faraò, Bob Franceschini.

L’evento sarà introdotto da Alceste Ayroldi, critico musicale.

Tutti gli eventi sono gratuiti.

Info: www.bitontojazz.com
Infotel: 080.374.21.99