BARBARA RAIMONDI: una delle piu’ belle voci del jazz italiano si cimenta con la tradizione latina

0
374

Il disco
propone un repertorio di musica latina nel senso piu’ ampio del termine: la
scelta corre fra canzoni sudamericane di lingua spagnola, andando a rivisitare
la meravigliosa tradizione melodica degli anni 40 e 50, e brani brasiliani
scelti fra i piu’ intensamente comunicativi . L’intero repertorio e’ affrontato
con intenzione jazzistica, con un forte approccio improvvisativo e di
grandissima liberta’, ma anche con la grande passione ed emotivita’ che questo
genere di musica porta con se’.

 

“Contigo en la Distancia” (Autop 2010)

1 – Fine
estampa (Chabuca Granda)

2 – Contigo en
la distancia (Cesar Portillo de la Luz)

3 – Cucurucucu’
paloma (Tomas Me’ndez)

4 – Capullito
de Aleli (Cesar Portillo de la Luz)

5 – Sabor a mi
(Alvaro Carrillo)

6 – Alfonsina
y el mar (Ariel Ramirez/Felix Luna)

7 – Upa
neguinho (Edu Lobo/Gianfrancesco Guarnieri)

8 – El dia que
me quieras (Carlos Gardel/Alfredo Le Pera)

9 – Gracias a
la vida (Violeta Parra)

10-Chovendo na
roseira (Tom Jobim)

 

La
realizzazione di un disco, registrato a Londra in presa diretta e in un solo
pomeriggio, e’ valsa a riprodurre in maniera fedele l’intenzione musicale e
comunicativa di Barbara, che si e’ avvalsa della collaborazione di due grandi
musicisti come Roberto Taufic (chitarrista  brasiliano di grandissima
sensibilita’, ha collaborato tanto con musicisti di ambito jazz come con artisti
della tradizione brasiliana) ed Enzo Zirilli ( qui in un inusuale set
percussivo, ha al suo attivo una serie sterminata di collaborazioni,
dall’ambito pop con Rossana Casale a quello jazz, dove le sue collaborazioni,
sia con artisti italiani che americani, gli hanno permesso di affermarsi come
uno dei migliori batteristi del panorama italiano).

Barbara
Raimondi e’ nata a Savona e lavora nell’ambito musicale da ormai molti anni,
avendo cominciato giovanissima da autodidatta. Il suo percorso di studi la
porta a frequentare seminari tenuti da musicisti, italiani e stranieri, di fama
internazionale, prima fra tutti la cantante statunitense Rachel Gould, docente
di canto moderno al Royal Jazz Conservatory dell’Aja, Olanda. Ha collaborato
con numerosi studi di registrazione, prestando la propria voce per la
realizzazione di brani di musica pop e commerciale ( cantautori italiani, brani
dance e acid jazz ) ed ha partecipato come unica vocalist alla tourne’e teatrale
’95 – ’96 di Roberto Vecchioni. Si .. poi avvicinata al mondo jazzistico,
collaborando con musicisti come: Enrico Pieranunzi, Jonathan Gee, Dado Moroni,
Luigi Bonafede, Emanuele Cisi, Giampaolo Casati, Garrison Fewell, Giorgio
LiCalzi, Luciano Milanese, Roberto Rossi, Peggy Stern, Rob Sudduth, Alberto
Marsico. Ha pubblicato nel 2000 per l’etichetta PHILOLOGY il suo primo CD come
solista dal titolo ” Vita da altoparlante ” dove propone , oltre ad alcuni
standards jazz poco conosciuti, alcune sue composizioni. Nel 2002 ha inoltre
cominciato ad affrontare un repertorio classico contemporaneo, collaborando con
diversi ensamble italiani ed europei. Nel 2005, inoltre, esce il suo secondo
lavoro discografico come solista; il disco e’ composto in prevalenza da canzoni
inedite di sua composizione e porta il titolo “Troppo rumore”. Continua la sua
attivita’ come vocalist con artisti di mezzo mondo e nel 2009 esce
“Accoppiamenti giudiziosi”, con ospiti di grande prestigio come Marco
Pereira, Enrico Pieranunzi, Furio Di Castri, Enzo Zirilli, Claudio Chiara,
Roberto Taufic, Riccardo Fioravanti e molti altri; un progetto che vuole legare
le numerose collaborazioni ad una scelta di testi letterari, per un lavoro
incentrato sulla musicalita’ della parola . E’ attualmente docente di canto
moderno presso la Scuola Civica di Torino, e svolge anche attivita’ didattica
privata, tenendo anche seminari e laboratori di approfondimento, sia vocale e
che piu’ prettamente jazzastico.

 

_______________________________________________________

BARBARA RAIMONDI Web Site

http://www.barbararaimondi.com

 

________________

ufficio stampa

L’ALTOPARLANTE – info@laltoparlante.it

PROTOSOUND POLYPROJECT s.n.c.
info@protosound.it