Natale al Trianon di Napoli e Capodanno su RAIUNO per DIEGO MORENO

0
234

Comunicato Stampa



Natale al Trianon di Napoli, chiusura dell’anno su RAI UNO e Tour Sudamericano per DiegoMoreno, l’instancabile “Tanghizzo“.


Sono anni che l’attivita’ artistica di DiegoMoreno ci ha abituato a dei calendari ricchi e di qualita’; quindi anche questo periodo, cosi’ suggestivo ma anche fatto di “bilanci”, “chiusure” ed “aperture”, riserva al Nostro ed al suo pubblico un formidabile programma. Cosi’, dopo il successo assoluto del nuovo format “CAPRINTANGO”, che riprendera’ a primavera 2011, e due intense partecipazioni alla manifestazione Telethon, alla quale Diego aderisce da anni, il suo periplo 2010/2011 riprendera’ proprio il giorno della nascita di Gesu’. Infatti per questo Natale DiegoMoreno finalmente presentera’ a Napoli, nella bellissima cornice del Teatro Trianon Viviani, il suo TangoScugnizzo; trattasi di una messa in scena originalissima, un ponte ideale tra Napoli e Buenos Aires a ritmo di Tango … insomma, questo ed altro e’ TangoScugnizzo!


Dunque il primo appuntamento sara’ per il 25 dicembre alle 21:00 al Teatro Trianon Viviani di Napoli, storica sala che ha ospitato il primo spettacolo nel 1911, dando il via cosi’ alla sua lunga storia culturale fatta di musica, teatro, arte e persino cinema. Sulla scena del Trianon insieme a Diego ci saranno: Corrado Calignano al basso, Davide Ferrante alla batteria, Javier Salnisky al bandoneo’n e PinoTafuto al piano, mentre le coreografie saranno a cura di Paola e Fernando Cabrera. Appuntamento da non perdere.

Ma non e’ finita qui; infatti, per la chiusura del 2010 ed il Capodanno 2011, e’ confermata per il terzo anno consecutivo, la presenza di Diego Moreno in RAI, per la precisione su RAI UNO. La rete ammiraglia trasmettera’ da due delle locations italiane piu’ suggestive, Paestum e Bacoli, “La Nave di Capodanno”, programma televisivo che dara’ il Benvenuto al nuovo anno. “El Moreno” non poteva che essere tra i protagonisti (oltre Diego Moreno ci saranno anche: Gipsy Kings Family, The Platters e Fred Bongusto tra gli altri importanti nomi della prestigiosa kermesse).  Va ricordato che anche RAI Internazionale ha voluto fortemente la sua partecipazione, dopo aver goduto della sua presenza per ben 6 anni consecutivi (dal 2000 al 2006). Quindi anche l’augurio ed il saluto di Diego arrivera’ sulle frequenze di questa rete molto importante sopratutto per i tantissimi italiani all’estero. Chiaramente con un pensiero particolare e speciale dedicato ai suoi connazionali argentini. Quindi, il 31 dicembre dopo la mezzanotte, sintonizzatevi su RAI UNO e troverete il Nostro che con il suo spettacolo annuncera’ anche la sua partenza per un nuovo Tour Sudamericano 2011.

Infatti Diego si rechera’ i primi di gennaio nella sua amata Argentina, precisamente nella ridente Mar del Plata (centro estivo dello spettacolo argentino) dove debuttera’ nel “Centro de Arte MdQ – Sala MELANY” http://www.centrodeartemdq.com.ar/tango_moreno.html il prossimo 13 di gennaio con il suo nuovo spettacolo “MODUGNO ES GARDEL!”. Ancora una volta l’immaginazione e la creativita’ di questo instancabile “Tanghizzo” (meta’ tanguero, meta’ scugnizzo, come lo defini’ l’attore Enzo Decaro) ha partorito una nuova avventura teatrale musicale … cosi’, in un formidabile sogno, Diego incontrera’ “la voce del Tango” Don Carlos Gardel e Mr. Volare Domenico Modugno. Tutto da scoprire dunque il nuovo spettacolo del Moreno, va detto che ad affiancare il Nostro sulla scena ci saranno eccellenti musicisti argentini (che hanno gia’ collaborato con Diego nella produzione TangoScugnizzo) ovvero: Claudio Corradini al piano, Juan Manuel Ribas al violino e bandoneo’n, Sergio Salvatore alle percussioni e batteria e Leandro Camus al basso; le coreografie di questa nuova messa in scena saranno dei maestri “tangueros” Emmanuel Marin e Leyla Antunez e, dulcis in fundo ci sara’, oltre all’ottima voce recitata di Juan Toma’s Ortiz, anche la suadente voce di Enzo Decaro in una bellissima interpretazione, per l’occasione, in “spagnolo”. Che dire, gli appuntamenti sono in se’ gia’ tutto un programma, l’augurio per tutti e’ di Serene Feste e dunque, tra l’inverno Italiano pieno di dolcezze e l’estate argentina in una “soleada” localita’ che respira italianita’, Diego Moreno vi aspetta con grande gioia e vi regala questa meravigliosa frase, augurando le cose piu’ belle.


A TUTTI VOI : FELICIDADES!