ARTURO SANDOVAL | A Time For Love

0
245

Arturo Sandoval
A Time For Love
Concord Jazz Records
2010

Un progetto accarezzato per quasi vent’anni, finalmente diventato realta’. Bopper dell’intramodernita’ e ambasciatore dell’afrocubana suadente o a tutto gas, Arturo Sandoval ne ha suonate e provate di tutti colori: dal cuban jazz-rock degli Irakere agli esperimenti latin folk e be bop-fusion di Havana/New York (registrato con il grande David Amram), dalle fenomenali pagine latin-jazz e straight be bop di Straight Ahead e Flight To Freedom alle ficcanti orchestrazioni crossover-swing di The Latin Train, dalle controverse interpretazioni di celebri voci e penne del pop anglosassone (Americana) a quelle di grandi autori della musica classica con le orchestre sinfoniche di Londra e Leningrado.


 



Cio’ che ancora restava nel cassetto era un Sandoval alle prese con un repertorio di noti e immortali standard dello swing-jazz vocale e orchestrato e della colta impressionista del primo Novecento. Un universo stilisticamente eterogeneo accomunato da un profondo e intenso mood sentimentale, reso ancora piu’ icastico da una poderosa orchestra d’archi e un trio che il virtuoso trombettista cubano guida e accompagna con la vellutata versatilita’ e sensibilita’ della sua inconfondibile voce.


 



Un progetto sicuramente riuscito e singolare, non solo per l’alta qualita’ degli arrangiamenti e il cospicuo numero degli orchestrali coinvolti (diretti dal pluripremiato arrangiatore e compositore argentino Jorge Calandrelli) ma anche delle voci e dei solisti di gran pregio che Sandoval ha espressamente scelto e richiesto accanto a se’: la cantante Monica Mancini (figlia del leggendario Henri Mancini), alle prese con Oblivion di Astor Piazzolla, il talentuoso trombettista statunitense Chris Botti e i pianisti Shelly Berg e Kenny Barron, quest’ultimo interprete con il trio di Sandoval della porteriana struggenza di Every Time We Say Goodbye.


 



Nel disco Sandoval elide ogni rapporto con le proprie radici afrocubane a favore di un registro che nei timbri e nelle armonie rasenta incredibilmente quello sospeso, notturno e ovattato di Miles Davis in coppia con Gil Evans come anche quello estesamente melodico del sempre beneamato Clifford Brown. Anche in questa veste il suo marchio e la sua impronta restano comunque riconoscibili, per non dire esaltanti e caratterizzanti, come ben provano le rendition di Apre’s un Reve e Pavane dal songbook di Grabiel Faure’, Emily (di Johnny Mandel e Johnny Mercer), Pavane pour une Infante Defunte (di Maurice Ravel), della gershwiniana I Loves You Porgy e di una strepitosa Smoke Gets In Your Eyes.


 



Album per riconciliarsi in completo relax con note e suoni liricamenti tersi, motivi seducenti ed emozionanti, A Time For Love esplora e rappresenta un aspetto finora inedito della multiforme arte di Arturo Sandoval, trombettista impeccabile e incommensurabile ma anche crooner e cantante di razza, qui sondabile nella toccante e viscerale interpretazione di Smile e nella perfetta versione in italiano di un’Estate da brividi sotto pelle.


 


 




Voto: 8/10


Genere: Classical Jazz / Orchestral Jazz


 


 




Musicisti:


Arturo Sandoval – trumpet, flugelhorn, vocals


Shelly Berg – piano


Chuck Berghofer – double bass


Gregg Field – drums, percussion


Chris Botti- trumpet (on track 06)


Monica Mancini – vocals (on track 08)


Kenny Barron – piano (on track 14)


Jorge Calandrelli – conductor


Bruce Dukov – concertmaster


Natalie Legget – violin


Phillip Levy – violin


Charlie Bisharat – violin


Darius Campo – violin


Liane Mautner – violin


David Ewart – violin


Tamara Hatwan – violin


Razdan Kuyumijian – violin


Searmi Park – violin


Songa Lee – violin


Kevin Connolly – violin


Tiffany Yi Hu – violin


Robin Olson – violin


Darren McCann – viola


Harry Shirinian – viola


Keith Greene – viola


Alma Fernandez – viola


Dennis Karmazin – cello


Vanessa Freebairn-Smith – cello


Trevor Handy – cello


Christine Ermacoff – cello


 


 




Brani:


01. Apre’s Un Reve (After The Dream)


02. Emily


03. Speak Low


04. Estate


05. A Time for Love


06. Pavane pour une Infante Defunte (Pavane For A Dead Princess)


07. I Loves You Porgy


08. Oblivion (How To Say Goodbye)


09. Pavane


10. Smile


11. All The Way


12. Smoke Gets in Your Eyes


13. Windmills Of Your Mind


14. Every Time We Say Goodbye


 




Links:


Arturo Sandoval: www.arturosandoval.com