UMBRIA JAZZ 11: il programma completo – Perugia, 8-17 luglio 2011

0
348

Umbria Jazz 11. il programma completo e aggiornato online.


 

Edizione particolare
quella di quest’anno per Umbria Jazz, dedicata ai 150 anni dell’Unità Nazionale
e alle donne, che saranno protagoniste di un cartellone che concede loro grande
spazio.

Donne artiste non solo dal punto di vista musicale: il manifesto ufficiale ha
infatti per la prima volta un tocco femminile, quello di Grazia Varisco. Un
festival in bianco, rosso e verde dunque, verde come il cuore dell’Umbria, che
da quasi quarant’anni è il portabandiera in Italia di questa musica
straordinaria, il jazz. Nessuno poteva immaginare nel 1973, anno della prima
edizione, il peso che questa kermesse avrebbe esercitato sulla scena musicale
italiana, e non solo. Oggi Umbria Jazz è un marchio conosciuto e apprezzato in
tutto il mondo, un obiettivo fondamentale della carriera per qualsiasi artista,
un vero e proprio punto di riferimento nel mondo della musica e dei festival
musicali. Dalla prima edizione molto è cambiato, ma non lo spirito e l’identità
che, insieme alla qualità delle proposte artistiche hanno fatto la fortuna
della manifestazione.

A confermare questa attitudine sono i nomi in cartellone per l’edizione che si
svolgerà a Perugia dall’8 al 17 luglio: LIZA MINNELLI, forse l’ultima grande
leggenda del musical americano, che torna in Italia dopo le esibizioni del
2008. CARO EMERALD e DEE ALEXANDER poi, la prima vero e proprio fenomeno
musicale del momento (suo il brano di un notissimo spot televisivo); la seconda
scoperta nell’ultima edizione invernale del festival, tra le più apprezzate da
pubblico e critica.
Due pianiste dal Giappone: HIROMI, che aprirà per il suo mentore AHMAD JAMAL e
CHIHIRO YAMANAKA, protagonista della scena jazz contemporanea, che avrà l’onore
di precedere il trio delle meraviglie HERBIE HANCOCK, WAYNE SHORTER, MARCUS
MILLER, evento in esclusiva italiana, per il tributo a Miles Davis.
Rock, Blues e Funk protagonisti con tre star che hanno fatto la storia come
SANTANA, B.B. KING e PRINCE: nomi che non hanno bisogno di presentazioni e che
sono in grado di soddisfare i gusti musicali di qualsiasi appassionato.
Ritmi latino brasiliani con il meglio di questi generi musicali: GILBERTO GIL,
SERGIO MENDES, EDDIE PALMIERI, CHUCHO VALDES e MICHEL CAMILO, per due serate
che si preannunciano incandescenti.
Non possono mancari i concerti più propriamente jazz con BRANFORD MARSALIS e
l’EUROPEAN JAZZ ENSEMBLE.

IL JAZZ ITALIANO RILEGGE L’INNO DI MAMELI. UN OMAGGIO MUSICALE PER I 150
ANNI DELL’UNITÀ NAZIONALE AL TEATRO PAVONE.

Umbria Jazz è uno dei festival jazz, e non solo, più apprezzati e conosciuti
del mondo per la sua storia, per la qualità e l’ampiezza del cartellone, per il
fascino di una manifestazione che ricava dal binomio musica-ambiente i tratti
di una identità assolutamente caratteristica. Identità legata quindi a doppio
filo alla sua italianità; sarebbe impossibile, infatti, esportare il festival
in un’altra nazione senza comprometterne il suo dna.
E quale momento migliore per celebrare questo stretto rapporto con il territorio
che i festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità Nazionale.
La sezione “italiana” di Umbria Jazz 11 sarà infatti dedicata a
questo importantissimo anniversario con un progetto pensato ad hoc, del tutto
originale e inedito.
A tutti gli artisti italiani presenti al festival sarà chiesto di eseguire
durante il loro concerto una rilettura personale in chiave jazz dell’Inno di
Mameli: non potrebbe esserci modo migliore per una kermesse musicale come
Umbria Jazz di celebrare la nostra identità nazionale.
Una iniziativa questa che ha ottenuto la concessione del logo ufficiale delle
celebrazioni: tre bandiere tricolore che sventolano a rappresentare i tre
giubilei del 1911, 1961, 2011,
in un collegamento ideale tra le generazioni.
La rappresentanza italiana a Umbria Jazz sarà quindi ancora più numerosa che
nelle precedenti edizioni e di grande qualità.

BIGLIETTI DISPONIBILI PER TUTTI I CONCERTI
Sono disponibili per l’acquisto i biglietti per tutti i concerti. Nella
pagina tickets tutte le info per l’acquisto.
http://www.umbriajazz.com/Mediacenter/FE/CategoriaMedia.aspx?idc=3eamp;explicit=SI

Cristiano Romano
Ufficio Stampa/Press Office
Fondazione di Partecipazione Umbria Jazz
www.umbriajazz.com