THE ZOO BLUES BAND live al MADRE – Napoli, 3 agosto 2009

0
200

Lunedì 3 Agosto 2009, ore 21:30, al Museo Madre (via L. Settembrini n. 79, Info: 081/19313016, www.scatolasonora.org), “SCATOLA SONORA – MUSICISTI ASSOCIATI” presenta, per “Un’Estate al Madre”, “The Zoo Blues Band” in un incredibile viaggio nel Blues degli anni 50-80. Ingresso 5,00 Euro.


THE ZOO BLUES BAND
AFRO BLUES ’50-’80


Antonio Rubino – basso
Pasquale Aprile – voce, sax e armonica
Daniele Saccà – piano e hammond
Arcangelo Noverino – batteria
Antonio Allegro – chitarra


La band nasce nel 2006 dall’incontro di giovani musicisti romani e partenopei che intendono dare sfogo alla loro comune passione: il Blues.
Il concerto della Zoo Blues Band vuole offrire un viaggio attraverso mezzo secolo di Blues, genere che è alla base di qualsiasi espressione musicale contemporanea, forse perchè nato come unica possibile manifestazione profana di un forte grido di dolore e libertà.
La profonda ricerca stilistica e di sonorità operata dalla band mira a dimostrare come il Blues sia un genere che ha sempre trovato senso di esistere anche in strutture sociali che col passare dei decenni mutavano rapidamente, conservando sempre il suo caratteristico aspetto di poesia.
Il gruppo quindi propone un percorso attraverso riarrangiamenti “in stile Zoo” che partono dai classici blues e country di Robert Johnson, John Lee Hooker e Muddy Waters, e, passando per brani di capisaldi del genere quali B.B. King, Buddy Guy e Stevie Ray Vaughan, arrivano ad artisti come Gary Moore e John Myer che riescono ancora oggi ad esprimersi utilizzando questo vocabolario musicale all’apparenza così semplice ma che invece non può prescindere dall’utilizzo, prima che delle mani e della voce, del cuore e dello stomaco.
Lo spettacolo che ne viene fuori vuole essere, nello stesso tempo, ogni volta nuovo ma sempre coinvolgente ed emozionante… come vuole la filosofia alla base del progetto: “IN BLUES WE TRUST”.



Programma:
The hustle is on (T-bone Walker)
Bright light, Big city (Jimmy Reed)
Everyday I have the blues (B.B. King)
Will it go round in circles (Billy Preston)
Matchbox  (Jonny Lang)
Foxy lady (Jimi Hendrix)
The sky is crying (Stevie Ray Vaughan)
Superstition (Stevie Wonder)
Sweet home Chicago (Robert Johnson)
Who did you think I was (John Mayer)
Got my mojo working  (Muddy Waters)
Since I met you baby  (B.B. King)
Texas Strut  (Gary Moore)
Come on (Stevie Ray Vaughan)
 
Info press, sezione Cover: Marco Apolloni, cell.: 333/6018783, e-mail:
marco.apol@gmail.com