GIOVANNI FALZONE / BRUNO ANGELINI [IF DUO] | Songs

0
315

Giovanni Falzone / Bruno Angelini [If Duo]
Songs
Abeat Records - distr. IRD
2011

L’If Duo è un progetto che vede insieme Giovanni Falzone e il pianista francese (di chiare origini italiane) Bruno Angelini, nato, come spiega il trombettista nelle liner notes del CD, in seguito all’esperienza e alle sedute d’incisione del suo album Meeting In Paris (Soul Note 2006), realizzato insieme ad un quartetto di musicisti di cui anche il pianista transalpino faceva, per l’appunto, parte. Come lascia intendere il titolo, Songs è un disco focalizzato sulla forma-canzone, sulla cantabilità del tema e sul lirismo di strutture armoniche e melodiche che tuttavia fungono da input per consistenti interventi estemporanei (definibili anche come spunti improvvisativi) su quelli che sono gli arrangiamenti di base (tutti composti da Falzone) delle nove tracce presenti in scaletta.


 



Nelle atmosfere intense, ricercate e immaginificamente narrative di Mari, Terre e Primavera, 18 marzo si avvertono i tratti caratteristici di un jazz europeo solare e vitale, alimentato da un pathos e da una “poiesis” inconfodibilmente mediterranei. Un indicatore tra i tanti, perchè è facile restare spiazzati, traccia dopo traccia, dalla molteplicità e dalla ricchezza di forme, toni e approcci adottati dal duo. Lo spiccato interplay dei musicisti fa sì che anche nelle parentesi strumentalmente più libere e articolate piano e tromba non trascendano in astrattezze fini a se stesse ma aggiungano una tonicità lievemente sperimentale al nucleo melodico delle composizioni. È il caso specifico di Salto nel vuoto, dello swing sornione e ubriacante di Wizard e soprattutto dei turbinosi avvitamenti (anche vocali, provvisti da Falzone) che mettono le ali a Pineyurinoli. L’opportunità di scoprire la caratura tecnica di Angelini e quella godere di un Falzone trombettista a tutto tondo (esploratore perfezionista nella sua irresistibile verve e personalità), si accompagna al piacere di un album estremamente godibile, in cui il concetto jazzistico di canzone è esplicitato con successo, sensibilità e grande apertura mentale.


 


 


 


 




Voto: 7/10


Genere: Modern Jazz


 


 




Musicisti:


Giovanni Falzone – trumpet


Bruno Angelini – piano


 


 


 


 




Brani:


01. Mari


02. Salto nel vuoto


03. Maschere


04. Pineyurinoli


05. Terra


06. Wizard


07. Guardando il lago


08. Jean Cocteau


09. Primavera, 18 marzo


 




Links:


Abeat Records: www.abeatrecords.com