FRANCESCO D’ERRICO | Slow Food Music 5

0
102

Francesco D'Errico
Slow Food Music 5
YVP Music
2006

E’ un disco intenso, meditato, e nello stesso tempo fresco e spontaneo quello dello Slow Food quintetto, capeggiato dal pianista e compositore napoletano Francesco D’Errico, alla sua quarta produzione con la Yvp Music. Slow Food Music 5 e’ un evidente invito ad un modo piu’ “artigianale” di fare musica, in cui nulla sia scontato, preconfezionato, ma cercato di volta in volta. Soffermarsi piu’ sul viaggio (musicale) in se’ piuttosto che sulla meta da raggiungere, questo sembra essere lo spirito che pervade il disco e che rimanda evidentemente allo spirito originario del jazz. Un’esigenza fortemente sentita da D’Errico, musicista colto e spesso cerebrale, in questa fase di piena maturita’ artistica, tanto da esigere uno Slow Food quartetto di prossima uscita e in cui cambieranno anche i compagni di viaggio.
In Slow Food Music 5 il denso impasto sonoro si deve, oltre che alle doti di raffinato arrangiatore di Francesco D’Errico – infaticabile sperimentatore e didatta anche a capo dell’IS JAZZ ENSEMBLE, orchestra di giovani musicisti voluta dall’ISMEZ – anche all’affiatamento e alla bella amalgama del gruppo. Al sax e al flauto di un David Alan Gross davvero ispirato, quasi struggente in “Awaited”, pezzo in cui emerge il grande talento del giovanissimo Marco de Tilla al contrabbasso, cosi’ come al sicuro piglio di Marco Sannini alla tromba e al flicorno, mentre Peppe La Pusata su tutti veglia edificando strutture ritmiche sempre diverse e stimolanti.



Musicisti:
David Alan Gross, alto sax and flute
Marco Sannini, trumpet and flugelhorn
Francesco D’Errico, piano
Marco de Tilla, bass
Giuseppe La Pusata, drums



Brani:
01. Premise – 4:35
02. Dorian Mood – 8:13
03. Air Song – 6:43
04. Comma – 6:47
05. Awaited – 6:28
06. Slow Party – 2:38
07. Nadeva – 7:03
08. Premise – 3:36



Links:
YVP Music:
www.yvp-music.de
Francesco D’Errico: www.francescoderrico.it