Six Impossible Things: Twenty Something è il singolo che inaugura il nuovo sound full band

0
264

Dopo due EP come duo, i Six Impossible Things fanno un passo importante coinvolgendo altri due membri nel progetto e incorporando quindi un sound full band a tutti gli effetti. Twenty Something, fuori martedì 6 giugno 2023, è il singolo che inaugura il nuovo corso per il gruppo, ed è anche il primo brano tratto dal prossimo EP, The Physical Impossibility of Death in the Mind of Someone Living, che vedrà la luce nel 2023.

Twenty Something è una canzone dove lo stile ormai familiare dei Six Impossible Things, influenzato da generi come dream pop, emo e post-rock, è immediatamente riconoscibile, ma stavolta arricchito e reso più pieno dall’incorporazione del sound full band. Nonostante la maggior carica sonora, la band non ha perso quella sensazione di intimità quasi confessionale che ne ha sempre caratterizzato i brani.

Il brano è stato scritto e composto da Lorenzo Di Girolamo, chitarrista e una delle due voci del gruppo, che ne ha parlato così: “il mese prossimo entrerò ufficialmente nei trenta, per cui ho deciso di pubblicare una canzone che parlasse dei miei vent’anni. È un tributo agli ultimi dieci anni della mia vita, perché ho pensato ‘quando se non ora?’ È l’unica canzone del prossimo EP a essere stata scritta prima della pandemia, e anche l’unica canzone scritta interamente da me, quindi rispetto al resto del disco suona un pochino diversa… strana scelta per un singolo, me ne rendo conto. Il testo è intriso di nostalgia e il ritornello poggia su chitarre di stampo emo, a differenza dell’approccio più oscuro ai testi e alle melodie che caratterizza il resto dei brani”.

Recorded by Daniele Mandelli and Maurizio Baggio
Mixed and mastered by Maurizio Baggio at La Distilleria in Bassano Del Grappa (TV)
Photos by Hélio Gomes
Cover photo by Alberto Rigato

I Six Impossible Things sono una band fondata da Nicky Fodritto (voce e tastiera) e Lorenzo Di Girolamo (voce e chitarra) a Lodi nel 2017. Il loro sound include elementi di dream pop, emo e post-rock. La band scrive e registra i primi due EP, I Tried to Run Away from Here (2019) e Sometimes You Fall Asleep in Front of Me (2021), con i quali va in tour in tutta Europa, suonando a fianco di band come Delta Sleep, Tre Allegri Ragazzi Morti, Hickeys, Flor e molti altri. Nel 2023 uscirà il loro terzo EP The Physical Impossibility of Death in the Mind of Someone Living, che è anche la loro prima release full band, mixata e masterizzata da Maurizio Baggio (The Soft Moon, Merchandise, Messa).