SAVAGE REPUBLIC | Aegean

0
33

SAVAGE REPUBLIC
Aegean
Mobilization Records
2014

Motivati e immarcescibili i Savage Republic giungono al loro decimo album ufficiale in trentadue anni di onorata carriera. “Aegean” si mantiene già con l’esplicito titolo sul sentiero tracciato dal precedente “Varvakios” (2012), un affondo nell’immaginario e nella cultura d’impronta ellenica che lambisce l’intero bacino mediterraneo e getta un ponte anche oltreoceano.

 

Interamente realizzato in California, il disco propone di nuovo il violino di Blaine L. Reininger in un paio di tracce, mentre ottoni e strumenti a corda tradizionali quali oud e dumbek caratterizzano molte delle numerose composizioni strumentali. Climi epici e marziali (Victory, Omonia), mesmerici mantra mediorientali (Arci Kroen, The Arab Spring), ruvidi e coriacei crescendo di chitarra elettrica puntellati da incisive e possenti trame percussive (Sons And Lovers, Peloponesia) dicono di una band ancora unica e in splendida forma, per nulla cristallizzata nel verbo “trance-desert rock” di cui è stata profeta.

Voto: 7,5/10
Genere: Alternative Rock / Avant-Trance Rock / World Music

Tracklist

01. Victory
02. 27 Days
03. 2Ships II
04. El Porto
05. Thessaly I
06. Barbizon Exposure
07. Arci Kroen
08. Aegean
09. Helena
10. Bedouin
11. Pio Pico
12. Salonika
13. Peloponesia
14. Thessaly II
15. Exarchia
16. Omonoia
17. 2Ships I
18. Sons And Lovers
19. The Arab Spring