“Riflessi” è il nuovo album di Daniela Mastrandrea

0
134

Un viaggio emozionale durato quasi tre anni quello di Riflessi, quinto album della pianista e compositrice Daniela Mastrandrea. Quattordici composizioni per pianoforte, sviscerate attraverso una serie di appuntamenti, a mesi alterni, sul suo Canale YouTube.

«Siamo abituati a pensare che le cose possono accadere solo agli altri – spiega l’Autrice – e a credere di non meritarle ma, nella maggior parte dei casi, le cose non accadono perché siamo noi a non volerle abbastanza e mettiamo inconsapevolmente in atto processi auto-sabotanti. Riflessi è stata una scommessa, un modo del tutto nuovo di guardare al futuro, agendo sul presente, perché in fondo ciò che accade fuori è solo il riflesso di ciò che abbiamo dentro».

Scritto in piena pandemia e registrato nell’ottobre 2020, il disco Riflessi il 28 luglio conclude il suo percorso con l’ultima delle quattordici composizioni, ciascuna avvolta da uno stato d’animo differente.

Ascolta il disco su Spotify

«Capita, a volte, che dentro di noi qualcosa si spezzi e si venga a lacerare un sentire, un pensiero, una situazione – continua a raccontare Daniela Mastrandrea capita, altresì, che qualcosa nasca e metta le radici per modi di fare totalmente nuovi e diversi. Accade a tutti, o quasi, ad un certo punto della propria vita, di dover prendere atto e dover ammettere a se stessi, prima ancora che ad altri, che alcuni meccanismi vadano cambiati. Spesso si pensa che la lealtà la si debba solo al di fuori di noi; ma non c’è lealtà più profonda che quella verso se stessi, a prescindere da come si scelga di gestire il mondo fuori. Riflessi rappresenta il ciclo continuo della vita: respirare e prendere con sé ciò che dall’esterno arriva per riflettere all’esterno il nostro io interiore»

Riflessi, il disco della pianista Daniela Mastrandrea è disponibile su tutte le piattaforme digitali a questo link: https://lnkfi.re/riflessi.

Chi è Daniela Mastrandrea

A sette anni Daniela Mastrandrea comincia lo studio del pianoforte e a nove compone i suoi primi pezzi. Si diploma in pianoforte affiancando gli studi di composizione.

Si esibisce in numerosi festival e rassegne musicali come Piano City Milano, Festival Argojazz, Time Zones, Fasano Musica, Bari In Jazz, Experimenta e altri.

È vincitrice di diversi concorsi internazionali di composizione, premi e contest musicali, tra i quali Web Talent V.I.T.A. di Believe Digital, Fondazione Estro musicale, Premio Argojazz, Digital Contest Kleisma e L’artista che non c’era e altri.

Tra le sue composizioni premiate: Indesiderabile Tenerezza, Luci e Ombre, La Besana e Mondi Paralleli, ospite su Radio Classica, recensito da La Gazzetta del Mezzogiorno, il Corriere del Mezzogiorno, il Nuovo Quotidiano di Puglia, MAT2020, SOund36 e classificatosi tra le migliori proposte del 2020.

Ha all’attivo centoquarantacinque composizioni pubblicate tra album e singoli. Per citarne alcuni: Volo di Gabbiani (2005), Fluide Risonanze (2016), Lo Specchio (2018), Singoli 2019, Mondi Paralleli (2020) Solstitium e Riflessi (2021).

Ha recentemente inciso Duo, album per pianoforte e contrabbasso, in uscita nei prossimi mesi.

Social, streaming e Contatti