Ricci/Caps/Coppola Trio feat Fabrizio Bosso al Teatro Summarte per “Jazz & Baccalà”

0
235

Data: 23/12/2016
Città : Somma Vesuviana - Napoli (Campania)

Torna venerdì 23 dicembre alle 21.00 al teatro Summarte di Somma Vesuviana un nuovo appuntamento con la rassegna musicale “Jazz & Baccalà” organizzata in collaborazione con l’associazione Musicology. Arriva sul palcoscenico di via Roma, il trombettista FABRIZIO BOSSO in compagnia di un trio formato da alcuni tra i nuovi musicisti di Jazz più richiesti sulla scena nazionale ed internazionale: ANTONIO CAPS all’organo hammond, già al fianco di musicisti come Flavio Boltro, Maria Pia De Vito, Greg Hutchinson; WALTER RICCI alla voce, che è considerato tra i grandi nomi della scena jazz del momento e nonostante la sua giovane età ha già collaborato con artisti di fama mondiale come Michael Buble col quale si è esibito durante una puntata di Domenica In; ELIO COPPOLA alla batteria, fondatore del jazz festival dell’isola di Capri, nonché musicista già al servizio di artisti come Joey De Francesco, Benny Golson, Peter Bernstein e direttore artistico della kermesse Jazz & Baccalà del Summarte.

Jazz & Baccalà”, ormai alla sua terza edizione, da quest’anno si arricchisce della collaborazione di radio punto nuovo, media partner di ogni evento. Lo scopo delle serate è unire la buona musica interpretata dai grandi nomi del panorama jazz al gusto della tradizione culinaria. Al ritmo di “Jazz&Baccalà”, tornano in tavola anche i piatti dello chef di 800 Borbonico, tutti a base di baccalà, così come vuole la tradizione sommese. Prelibatezze che i presenti potranno degustare alla Caffè Chantal prima di ogni spettacolo. Le foto di tutti gli eventi saranno realizzate da Spectrafoto. 

Fabrizio Bosso è un trombettista italiano, che ormai da anni è entrato fra le file dei musicisti di fama internazionale. Una stella del jazz grazie al ”sound” della sua tromba, con la quale riesce a passare dalle più basse a quelle più acute con una facilità e intensità sorprendenti.

Il gruppo presenterà  un repertorio molto vasto e coinvolgente spaziando da Frank Sinatra a Michael Bublè, senza tralasciare alcuni tra i pezzi più belli della musica italiana riarrangiati dagli stessi musicisti in chiave swing.