RAVA HERBERT GUIDI | For Mario (Live)

0
52

RAVA HERBERT GUIDI
For Mario (Live)
Accidental Records
2020

“For Mario (Live)” è l’album che il trombettista Enrico Rava dedica alla memoria del suo trentennale manager ed amico fraterno Mario Guidi, purtroppo scomparso nel mese di dicembre 2019.

Il lavoro vede la luce nel maggio 2020 per la Accidental Records e viene pubblicato soltanto sulle piattaforme digitali.

Il materiale selezionato per questo album è stato registrato interamente dal vivo durante un tour di concerti tenutisi nell’anno 2016, ai quali Mario Guidi era presente ed è suddiviso cinque parti, semplicemente numerate da 1 a 5.

Oltre alla inconfondibile ed incisiva tromba di Rava, apprezziamo il sofisticato e avanguardistico tocco al pianoforte di Giovanni Guidi – figlio del compianto Mario – e ci sorprendiamo – a volte quasi confondendoci – per gli incisivi quanto peculiari effetti speciali scaturiti dal talento di Matthew Herbert, maestro dell’elettronica, che conferisce, allo stesso tempo, una originale modernità e sperimentazione alle esibizioni in chiave acustica dei due musicisti.

Herbert confessa la sua iniziale e reverenziale riluttanza a pensare ad un connubio tra la fluidità improvvisativa del grande jazz acustico e la rigida inflessibilità dei suoni elettronici; confortato dalla disponibilità del duo a registrare preventivamente decine e decine di campionamenti acustici e poi di suonarci “intorno” improvvisando, ha poi accettato la “sfida” e, insieme ad un altro grande esperto dell’elettronica, Hugh Jones, ha elaborato i campionamenti, trasformandoli in una sorta di sezione ritmica.

Part One è vorticoso, urgente, incalzante ed è quasi come se, in alcuni punti, togliesse il respiro, lasciando affiorare la tromba di Rava ed il piano di Guidi soltanto a tratti.

Più lenta è delicata è l’ouverture della Part Two, che è caratterizzata da un soave dialogo tra tromba e pianoforte che coinvolge piacevolmente l’animo dell’ascoltatore prima che gli effetti elettronici lo avviluppino in un mood completamente diverso ed inaspettato.

Un soave piano solo di Guidi ad introdurre la Part Three, al quale si aggiunge, dopo poco, la avvolgente tromba di Rava. L’elettronica interviene e stravolge in diversi punti, spesso completamente, l’umore primordiale del brano, indietreggiando nuovamente verso la fine e ridando spazio all’iniziale tenue approccio del duo, che sfocia in un brillante virtuosismo pianistico nel quale gli effetti speciali si inseriscono perfettamente ad incastro, producendo un risultato vincente.

Sono gli effetti elettronici incalzanti, pungenti, graffianti ad aprire la Part Four, tanto breve, quanto incisiva: come in una sorta di allucinazione, sembra di trovarsi improvvisamente in un’altra dimensione, mentre suoni percussivi metallici e prolungati catalizzano l’attenzione di chi ascolta e fanno spuntare, qui e lì, gli sperimentali fraseggi musicali della tromba e del pianoforte.

La Part Five è quella che meno risente dell’impatto degli effetti speciali, che sono utilizzati in maniera più leggera, come per ‘risvegliare l’ascoltatore dal sogno e dalla suggestione’ in cui è stato tenuto durante i brani precedenti.

Il vincente incontro artistico tra il decano della tromba jazz Enrico Rava ed il giovane temperamento istintivo e talentuoso di Giovanni Guidi è suggellato da un sapiente e particolare utilizzo del mezzo elettronico per una esperienza quasi extraterrestre ed extratemporale, sicuramente da provare.

 

Genere: contemporary jazz

Musicisti:

Enrico Rava, tromba
Giovanni Guidi, pianoforte
Matthew Herbert, effetti speciali
Hugh Jones, effetti speciali

Tracklist:

01. Part One
02. Part Two
03. Part Three
04. Part Four
05. Part Five

Links: 

http://www.enricorava.com/for-mario-live-rava-herbert-e-guidi-insieme-in-un-nuovo-album/

https://accidentalrecords.bandcamp.com/album/for-mario-live