RASSEGNA DELL’ARPA VIGGIANESE VIII edizione – I concerti della seconda serata

0
355

Data: 04/08/2015
Città : Viggiano - Potenza (Basilicata)

Entra nel vivo l’VIII edizione della “Rassegna dell’Arpa Viggianese” diretta da Vincenzo Zitello. Martedì 4 agosto in scena dalle 20:30 al Mandorleto di Viggiano (PZ), nel cuore della Val d’Agri, tre concerti: si inizia con l’Ensemble Sangineto, seguito dal duo italo-australiano Diane Peters & Andrea Ponzoni  in scena con “CafeAmaro” e il gran finale con le irlandesi The Henry Girls, per la prima volta in concerto in Basilicata. In programma, inoltre aperitivi musicali, workshop con gli artisti ospiti del festival, degustazioni di prodotti tipici.

 

L’Ensemble Sangineto  – nato dall’esperienza musicale decennale dei due gemelli Adriano e Caterina Sangineto, figli del noto liutaio di arpe e salteri Michele Sangineto, con il chitarrista e cantante Tiziano Cogliati – presenta un live set che alterna melodie della tradizione irlandese in una lettura interpretativa inedita e brani originali dal sapore celtico. Il tutto con arrangiamenti curati che sfociano in diversi generi musicali, dalla classica alla musica antica, dal gregoriano al musical, dal folk al jazz.

 

 

L’australiana Diane Peters (arpa e voce) e l’italiano Andrea Ponzoni (elettronica e tastiere) – già nei Cinemavolta –  presentano il progetto “CafeAmaro“. Tra pop, chillout, lounge, soundscapes,  beats  e ricerca sonora il duo propone un intenso scambio di suoni, melodie e groove, con l’arpa come fulcro della performance a metà tra dj set e improvvisazione.

 

Dopo il successo del loro tour italiano dello scorso febbraio, ritornano le Henry Girls. Con un cocnerto esclusivo in Basilicata. Karen, Lorna e Joleen McLaughlin, le tre sorelle della contea di Donegal diventate in poco tempo uno dei più interessanti risultati folk/roots d’Irlanda, presentano il loro ultimo album “Louder than Words”. Canzoni orecchiabili e melodiche con influenze nella musica tradizionale irlandese e americana che hanno entusiasmato anche il pubblico statunitense. Apprezzate per le loro ben definite armonie e gli arrangiamenti accattivanti, sono state paragonate a grandi della musica come Crosby, Stills & Nash e The Dixie Chicks. Hanno duettato con Imelda May, partecipato all’album “Stories from the Steeples” di Mary Black, diviso il palco con i Dervish e collaborato con The Hothouse Flowers, Altan e Donal Lunny. Per l’Huffington Post il loro “December Moon” (prodotto da Calum Malcom) è stato uno dei migliori 10 album del 2013.

 

Tutti gli eventi in programma sono ad ingresso gratuito. Info: www.arpaviggianese.it