PREMIATO IL PROGETTO DELLA GENERAZIONE Z DEL LISCIO IDEATO DA GIORDANO SANGIORGI CON IL SOSTEGNO DI VAI LISCIO E DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

0
41

Tutto l’Ariston ha applaudito la nuova orchestra Santa Balera di Giordano Sangiorgi del MEI, con una versione fresca, giovane e allegra che insieme ai ballerini ha onorato i 70 anni di “Romagna mia”. Amadeus ha sottolineato come l’Ariston si sia trasformato nella più grande balera d’Europa, coinvolgendo nel ballo il teatro, le piazze di Sanremo, Il Suzuky stage e tutti i locali della città. E sui social girano i post di chi lo ballava a casa. Amadeus inoltre ha fatto un ideale passaggio di testimone del futuro del liscio alla Generazione Z, consegnando il premio SIAE che riproduce lo spartito originale del M° Secondo Casadei che ha scritto la canzone e di cui è titolare delle edizioni la figlia Riccarda con Casadei sonora.

Il premio è stato dato ad Andrea Medri, il 12enne bassista dei Santa Balera, il più giovane dell’Orchestra e sul palco del Festival di Sanremo, nel segno dell’avvio di un percorso che porterà i Santa Balera con  il nuovo liscio della Generazione Z, innovativo e sperimentale e nel segno di Romagna mia, in tutta Italia.