PIERLUIGI BALDUCCI ENSEMBLE | Rouge!

0
312

Pierluigi Balducci Ensemble
Rouge!
Splasc(h) Records
2005

È insolito e sorprendente l’ensemble messo su dal bassista pugliese Pierluigi Balducci per questo suo terzo album da leader, un lavoro che, fin dalla bella copertina, lega la musica alla danza. Insolita è certamente la scelta degli strumenti. E proprio l’impasto sonoro che ne viene fuori è uno dei tanti pregi dell’album. Si ha l’impressione di essere trapassati da un unico flusso di note capace, con una rapidità e un trasformismo sorprendenti, di virare dalla gioia al dolore, dalla rabbia all’indignazione, fino alla trance collettiva della taranta finale.

 

Fin dal primo brano, Blue boogaloo a la Russe (dal finale trascinante…), è evidente quanto l’azzeccato connubio Leo GadaletaLuciano Biondini, coadiuvati dalla chitarra di Antonio Tosques, sia in grado di dare alla musica la direzione che meglio esprime lo stato d’animo del momento.

Stesso effetto ottiene Balducci sostituendo il violoncello di Ernst Reijseger all’esaltante fisarmonica di Biondini nella swingante Swimple, in cui il violoncellista doppia il suo assolo con la voce fino a renderlo decisamente accattivante. La qualità non viene meno neppure nei brani “lenti”, come nel caso di Eluard, con il tema cantato all’unisono dal violino e dalla fisarmonica. Il che, con bell’effetto, accade anche in altri brani. Sul “divertimento” dei solisti vigila in tutto il disco il basso del leader, assistito dalla batteria di Giuseppe Berlen e Vincenzo Lanzo.

 

Gli echi di tango, quasi sempre presenti, lasciano l’ultimo brano, Tarantamonka, omaggio alla terra di origine di Balducci. I due tarantolati Gadaleta e Biondini si lasciano trasportare dall’incessante ritmica fino alla conclusione del pezzo. Merito della buona riuscita del progetto e di “Rouge!” vanno, oltre che al Balducci orchestratore e musicista, anche al compositore. Tranne una rivoluzionaria La belle dame sans regrets (di Sting) e una melanconica Madame Walker (di Tosques), tutte le composizioni escono dalla sua penna.

 

 

Voto: 7/10

Genere: Contemporary Jazz / Chamber Jazz /World

 

 

Musicisti:

Pierluigi Balducci – electric bass

Luciano Biondini – accordion

Antonio Tosques – electric guitar

Ernst Reijseger – cello

Giuseppe Berlen – drums

Vincenzo Lanzo – drums

 

 

Brani:

01. Blue Boogaloo A La Russe

02. La Belle Dame Sans Regrets

03. Leggero

04. Bushladen

05. Madame Walker

06. Swimple

07. Eluard

08. Tarantamonka

 

 

Links:

Pierluigi Balducci

PIERLUIGI BALDUCCI ENSEMBLE | Rouge!   PIERLUIGI BALDUCCI ENSEMBLE | Rouge!