Occidente, la scoperta dei suoi nodi

0
58

Lunedì 11 dicembre, alle ore 17:00, l’Istituto Treccani presenta con entusiasmo la presentazione del libro “I nodi dell’Occidente: Sovranismo individuale, Crisi delle democrazie, Guerra”. Questo interessante volume, curato da Massimo De Angelis e edito da Salomone Belforte, si propone di esplorare senza paure né pregiudizi la direzione che l’Occidente sta prendendo. La presentazione si terrà presso la suggestiva Sala Igea del Palazzo Mattei Paganica, situata in Piazza della Enciclopedia Italiana 4.

L’incontro sarà introdotto e moderato dal curatore Massimo De Angelis, e vedrà la partecipazione di illustri ospiti: Paolo Franchi, Alessandra Sardoni e Marco Tarquinio. L’evento sarà arricchito dalla presenza di alcuni autori del libro, tra cui Sergio Berardinelli, Francesca Izzo, Rocco Pezzimenti, Mario Tronti, Giuseppe Vacca, Raimondo Cubeddu, Eugenio Mazzarella, Vittorio Possenti, Paolo Sorbi e Marcello Veneziani.

La varietà di argomenti trattati, dalla crisi della democrazia al ruolo dell’individuo, dalla guerra alla gestione delle aspettative politiche, promette di offrire una prospettiva completa sulle sfide e sul futuro dell’Occidente. Andrea Monda ha gentilmente scritto la prefazione del libro, mentre Massimo De Angelis si occuperà dell’introduzione con la sua riflessione su “Esistono ancora i valori dell’Occidente?”.

Per coloro che desiderano partecipare a questo stimolante evento, è consigliabile segnare la data e l’orario nel proprio calendario: lunedì 11 dicembre alle 17:00 presso la Sala Igea del Palazzo Mattei Paganica. Un’opportunità imperdibile per approfondire le tematiche cruciali che riguardano l’Occidente contemporaneo.