Nuovo singolo e nuovo tour per Alessandro Bosco: La promozione dell’album Tra Sogno e Realta’ abbraccia le canzoni d’autore, per un concerto diverso dalla solita musica. Con una sorpresa

0
342

Milano, 07 maggio 2013 – La nuova tourne’e di Alessandro
Bosco
e’ partita da pochi giorni, ma le novita’ sono appena iniziate.
Prosegue il prossimo 18 maggio al World Music Studio di Pessano con Bornago
(Milano) il tour 2013 del cantautore milanese. Quale occasione migliore di un
concerto live per regalare ai fan un singolo nuovo di zecca?

Alessandro Bosco torna sul palco e, come sempre,
promette uno spettacolo fuori dal coro. E durante il prossimo concerto
presenta, in anteprima assoluta e in esclusiva, Il Mio Piu’ Grande Incubo,
singolo scritto a quattro mani con Marco Strada. Una canzone nuova e diversa,
un brano che parla d’amore, di paura, fragilita’ e scoperta.

A un anno esatto dalla pubblicazione di Tra
Sogno e Realta’
, il suo primo album solista, Bosco conferma la cifra
stilistica che contraddistingue il suo modo di fare musica.

La chiave di lettura del tour 2013 e’ lo slogan, scelto
dallo stesso cantautore: “La musica d’autore, quella che non ti aspetti,
ritorna live”. Cresciuto con le canzoni della grande tradizione artistica
italiana, Alessandro Bosco ha deciso di interpretare sui palchi piu’ noti del
nord Italia brani forse dimenticati, canzoni che difficilmente sono ancora
trasmesse dalle radio. Titoli come Anna e Marco di Lucio Dalla, Notturno
di Mia Martini, La Musica che Gira Intorno di Ivano Fossati sono
solo alcune delle “chicche” selezionate per l’occasione.

Perche’ questa scelta? Alessandro Bosco risponde cosi’:
“Vorrei che il pubblico dei miei concerti si emozionasse. Con la musica si puo’
ridere, piangere, pensare, sognare. Ho scelto brani che per me sono poesie. Ho
scelto le canzoni che ricordano a me per primo perche’ sono un cantautore e
perche’ faccio musica”.

Coerente con il progetto artistico che ha portato alla
pubblicazione di Tra Sogno e Realta’, edito dalla Setticlavio Edizioni
Discografiche, Bosco afferma con convinzione: “Proprio nei momenti piu’
difficili e’ importante ricordare chi siamo e quali siano i nostri valori, e’
necessario essere critici e, nello stesso tempo, propositivi. Il mio album
racconta piccoli scorci di quotidianita’. Le canzoni che ho scelto per lo
spettacolo live sono brani di grandi autori, che mi hanno insegnato molto”.

Per chi ama la buona musica e per chi, da un concerto,
vuole una serata diversa e coinvolgente, l’appuntamento e’ il 18 maggio, con la
seconda data di un tour insolito ed emozionante e un nuovo singolo tutto da
ascoltare.

 

Denise Silivestro

Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione

347.2510175

denise.silivestro@virgilio.it

 

www.alessandrobosco.com

www.facebook.com/AlessandroBosco.PaginaUfficiale

www.youtube.com/ale555551

www.twitter.com/aleboscotweet

 

 

Il Tour 2013, le tappe:

– 14 aprile 2013, ore 19, Paprika Lounge Bar, via
Bergamo, 3, Dalmine (BG);

– 18 maggio 2013, ore 22, World Music Studio, via
Galileo Galilei, 12, Pessano con Bornago (MI);

– 8 giugno 2013, ore 23, Capolinea Live Music Pub, via
Roma, 260 Marnate (VA).

Il calendario e’ in continua evoluzione.

 

Alessandro Bosco, classe 1974,
e’ un cantautore indipendente. Dopo l’uscita dei due singoli Brivido in un
Attimo
e Attonito, nel dicembre 2010, registra il suo primo album
solista, Tra Sogno e Realta’, pubblicato nell’aprile 2012 dalla
Setticlavio Edizioni Discografiche e distribuito su Itunes, Mondadori Shop,
Amazon e sui piu’ importanti store digitali.

 

Sul palco con lui la sua band:

Marco Strada, pianoforte e
cori;

Paolo Raia, tastiere e
cori;

Giorgio Dal Pastro, chitarre;

Fabio Zonza, batteria;

Giorgio Nardi, basso.