Nick La Rocca Jazz Festival 2008 – 11 / 14 settembre – Villa Bruno – San Giorgio a Cremano (NA)

0
380

Nick La Rocca Jazz Festival
Sesta Edizione    
 
11 – 14  Settembre  2008 
Villa Bruno – San Giorgio a Cremano  (NA)  
 


IL FESTIVAL
Organizzato dalla società SAP, con la consulenza artistica di Lino Volpe, Nick La Rocca European Jazz Festival giunge quest’anno alla sesta edizione. Il progetto del Festival, come suggerito dal nome, punta alla valorizzazione in ambito jazzistico dei talenti campani e, più in generale, meridionali, inserendo nell’ambito di questa prospettiva il contributo e la partecipazione dei musicisti internazionali. Una scelta artistica, che risulta evidente ricordando le esibizioni, nelle passate edizioni, di orchestre jazz campane (quella del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, dell’Università Federico II, dell’Università di Salerno, la Tribunal Mist Jazz Band e la neonata Orchestra Napoletana Jazz). Tanti i nomi prestigiosi che si sono alternati negli anni sul palco di Villa Bruno, come, fra gli altri, Enrico Pieranunzi, Franco D’Andrea, Gabriele Mirabassi, Marco Zurzolo, Billy Cobham, Roberto Gatto, Danilo Rea, Rossana Casale, i Neri per caso, Flavio Boltro, Stefano Di Battista, Tony Scott, Lee Konitz, Lino Patruno, Charles Mc Pherson, Gino Paoli, Tullio De Piscopo, Wallace Roney, Daniel Humair, Manu Katchè, Franco Ambrosetti, Rosario Giuliani, Gianni Cazzola, Gianni Basso, Rick Margitza, Daniele Sepe, James Senese.
Il Festival si articola su quattro aree tematiche (nuovi talenti, il jazz in Campania, le interazioni di artisti italiani affermati, il binomio cibo e musica con la valorizzazione del patrimonio gastronomico campano) ed ogni anno, mentre da un lato il tema della manifestazione è indicato da uno strumento musicale, dall’altro viene celebrato artisticamente un musicista consegnandogli il premio “Nick La Rocca” alla carriera.  


LUOGO
A San Giorgio a Cremano, città alla periferia est di Napoli situata alle pendici del Vesuvio e affacciata sul mare, luogo natale di Massimo Troisi, il festival si volge all’interno di Villa Bruno, una delle numerose residenze settecentesche, edificate dalla nobiltà borbonica e site lungo i ventiquattro chilometri del “Miglio d’Oro”. La villa, benchè in pianta abbia un’impostazione settecentesca, a causa del restauro ottocentesco, ha un aspetto sostanzialmente neoclassico, anche se permangono alcune tracce dell’originale barocco. La villa, per quanto oggi inserita nel tessuto cittadino, è circondata da un ampio giardino.


EDIZIONE 2008
Giunto alla sesta edizione, il Nick La Rocca Jazz Festival continua a percorrere l’idea che lo ha animato sin dall’inizio, valorizzare i musicisti campani e italiani e ospitare grandi musicisti europei ed internazionali.
L’attenzione quest’anno è centrata su Basso e Contrabbasso; autentici talenti di casa nostra come Pippo Matino e Dario De Idda si alterneranno con altri straordinari interpreti di questi strumenti, come Miroslav Vitous e Renaud Garcia Fons. Il primo, ospite dell’orchestra di Gerardo Di Lella, il secondo del sassofonista Marco Zurzolo che presenterà inoltre il suo nuovo CD edito da Egea.


Particolare attenzione, inoltre, verrà data ad un interessante progetto orchestrale firmato dal batterista Sergio Di Natale, nel quale sono coinvolti musicisti di primo livello tra cui Pietro Condorelli e il trombettista Marco Sannini. Spazio poi, come sempre, ai giovani attraverso il concerto del  bassista Diego Imparato e dei Defida Jaxx.


Come ogni anno un premio alla carriera; quest’anno verrà dato ad uno dei più grandi musicisti internazionali, Richard Galliano, che insieme ai Solis String Quartet oltre ad esibirsi in un loro concerto hanno deciso di affiancare il cantautore Lino Volpe, che chiude con la registrazione di un DVD il suo tour che lo ha portato su alcuni dei palchi più prestigiosi della nostra penisola come quello dell’Auditorium “Parco della Musica” di Roma. 


Spazio inoltre alla talentuosa sassofonista Carla Marciano e alla sua band nella quale è doveroso citare la presenza del Contrabbassista Aldo Vigorito.


 


PROGRAMMA
 
Giovedì 11 Settembre


Set 1 – SERGIO DI NATALE BIG BAND PROJECT – Guest PIETRO CONDORELLI, MARCO SANNINI, SANDRO DEIDDA
Set 2 – PIPPO MATINO Quartet
Inizio concerti ore 20,30 – Posto Unico € 7,00 + d.p. (per i possessori di JazzCard € 6,00 + d.p.)



Venerdì 12 Settembre


Set 1 – DEFIDA JAXX
Set 2 – DARIO DEIDDA Trio – Guest JERRY POPOLO
Set 3 – GERARDO DI LELLA BIG BAND – Feat. MIROSLAV VITOUS
Inizio concerti ore 20,30 – Posto Unico € 7,00 + d.p. (per i possessori di JazzCard € 6,00 + d.p.)



Sabato 13 Settembre

Set 1 – LINO VOLPE eamp; FRIENDS – Feat. RICHARD GALLIANO – ERNESTO VITOLO – SOLIS STRING QUARTET
Set 2 – SOLIS STRING QUARTET eamp; RICHARD GALLIANO
(nell’occasione verrà consegnato a Richard Galliano il Premio Nick La Rocca alla Carriera)


Inizio concerti ore 20,30 – Posto Unico € 7,00 + d.p. (per i possessori di JazzCard € 6,00 + d.p.)



Domenica 14 Settembre


Set 1 – DIEGO IMPARATO 70’s BAND
Set 2 – CARLA MARCIANO Quartet “Change of Mood”
Set 3 – MARCO ZURZOLO ENSEMBLE – Guest RENAUD GAR