ANTONIO ZAMBRINI | Musica

0
242

Antonio Zambrini
Musica
Abeat
2005

Gran bel disco … diciamolo senza indugi.


Se il titolo del cd di Antonio Zambrini puo’ sembrare pretenzioso, c’e’ da dire che lo stesso pianista tiene a precisare nelle note di copertina che ha scelto Musica esclusivamente perche’ qui, piu’ che nei suoi precedenti lavori in trio (dove emergevano in particolare le sue doti di pianista), l’attenzione si e’ spostata sulla musica, sul suono d’insieme, sull’arrangiamento. A questo, oltre al lavoro di compositore/organizzatore del leader, contribuiscono ovviamente i musicisti che lo affiancano e che, anche nelle parti solistiche, non si lasciano mai andare a virtuosismi inutili che rischierebbero di portare l’attenzione altrove: soprattutto Giulio Martino e Fausto Beccalossi i quali, in maniera alternata o intrecciando le proprie linee, conferiscono alla musica sonorita’ particolarmente accattivanti. Gli stessi Tito Mangialajo Rantzer e Ferdinando Farao’, dall’alto della loro esperienza, non si limitano mai ad un mero sostegno ritmico.


Lavoro complesso, questo, molto piu’ di pur eccellenti lavori in trio (i primi) come Antonia ed altre canzoni e Forme semplici che davano l’impressione di essere molto spontanei, immediati. In Musica Zambrini mostra di aver elaborato un progetto molto curato sia nelle sue singole parti che nell’insieme, dando quindi vita ad un lavoro che mostra una sua compiutezza formale ed estetica che induce a non segnalare un brano piuttosto che un altro, ma piuttosto ad invitare ad immergersi nell’ascolto dell’intero disco, che costituisce un’ulteriore conferma della bravura del musicista milanese e dell’evidente crescita di un’etichetta come la Abeat.



 


Musicisti:
Antonio Zambrini, piano, flauto, arrangiamenti
Giulio Martino, sax tenore
Fausto Beccalossi, fisarminica, voce
Tito Mangialajo Rantzer, contrabbasso
Ferdinando Farao’, batteria



Brani:
01.  Esperanto – 2.55
02.  L’elastico – 8.07
03.  Africa (a Dollar Brand) – 5.57
04.  Sogno n. 5 – 4.29
05.  Herzog – 7.01
06.  Un italiano a Parigi (per Achille Gajo) – 8.40
07.  Passiflora – 4.56
08.  Cohen – 6.47
09.  Andalusa – 5.03
10.  Comencini – 2.22


Composizioni di Antonio Zambrini



Link:
Abeat:
www.abeatrecords.com