RENATA FUSCO | Musica senza frontiere

0
1192

Renata Fusco, una delle regine del musical italiano, si e’ esibita al The Beggar’s Theatre il Teatro dei Mendicanti sabato 25 aprile, in una serata di grande successo di pubblico e di critica, con un quintetto di musicisti di grandissimo valore: Mimmo Napolitano al piano, Filippo D’Allio alle chitarre, Giuseppe di Colandrea al sax e clarinetti, Luigi Rigillo al basso e contrabasso, Gianluca Mirra alla batteria.

Renata Fusco, dopo essersi diplomata in danza classica perfezionandosi al Teatro San carlo di Napoli, ha studiato canto dedicandosi sia al genere lirico che al musical.

Negli anni ’90 viene scritturata dalla Compagnia della Rancia di Saverio Marconi per la produzione di importantissimi musical: “A Chorus Line”, “La Piccola Bottega degli Orrori”, “Cabaret”, “Dolci vizi al foro”.

Successivamente lavora in Grease nel ruolo di Rizzo (vincendo nel ’99 il premio IMTA Italian Musical Theatre Awards come migliore performer femminile dell’anno) poi in “Hello Dolly ” e in “Dance”.

Debutta anche nel mondo dell’operetta con Sandro Massimini ne “L’Acqua Cheta” e “Il Paese dei Campanelli”.

Parallelamente inizia la sua esperienza nel teatro con grandissimi artisti e registi, soprattutto con Roberto De Simone con il quale nasce una collaborazione continuativa per diversi spettacoli tra i quali “Il Ratto del Serraglio”, raggiungendo sempre un successo straordinario.

Nel 2009 è cantante e attrice nello spettacolo di M. Bauduin San Gennaro Superstar prodotto da Napoli Teatro Festival.

Dal 1996 svolge attività di doppiaggio cantato con la Walt Disney e per la Roy Film e diventa la “voce” di Christine Daae nella versione italiana del film “IL Fantasma dell’Opera” .

Lo spettacolo “All of Me” e’ una bellissima rappresentazione di tutte queste sue “anime” di Artista.

Renata Fusco domina il palco con la sua voce e la sua altissima presenza scenica nonche’ interpretazione perfetta di alcuni musical e brani jazz di grandissimo successo.

Bravissima nell’inizio dello spettacolo dove ha recitato, cantato e accennato alcuni passi di danza del Musical “Cabaret”.

Pubblico incantato dalla sua voce quando presenta “Memory” (Cats) o altri brani tratti sempre da Musical come “There a worse thing I could do” (la canzone di Rizzo in Grease), “All that jazz” (Chicago) e “Out here on my own” (Fame).

Dopo una piccola parentesi sulla canzone napoletana con “Serenata napoletana” che Renata interpreta con straordinario cuore, viene presentato un Medley di brani di Disney e come dice la stessa Renata “e’ bello essere l’interprete dei sogni dei bambini o degli adulti che, come me, vogliono rimanere bambini”.

E la platea sogna con le atmosfere romantiche e l’interpretazione della sirenetta Ariel, la principessa Jasmine e la magia di Mary Poppins.

 

Arriva poi la parte dedicata al jazz.

In brani come “Every time we say goodbye” (Cole Porter), “Let’s call the whole thing off”, “Someone to watch over me” e “I got rhythm” (Gershwin ), All the things you are “ e “All of me” Renata dimostra ancor piu’ le sue doti di interprete straordinaria, tanto che i brani eseguiti riscuotono un successo incredibile.

Chiamati al bis, Renata dà prova della sua bravura impegnandosi in quello che lei stessa definisce un “gioco” richiestole alcuni anni fa dallo stesso De Simone, cantando piccoli “stralci” tratti da famosi musical, brani jazz, canzoni Disney ed operette, sulle note del rondò “Alla turca” di Mozart.

Gioco che le riesce benissimo e il pubblico applaude senza fine.

Nel finale sale sul palco anche il regista Mariano Bauduin (Direttore Artistico insieme a Mario Brancaccio) per ringraziare musicisti, collaboratori del Teatro e pubblico.

 

Renata FUSCO in “All of Me”

25 aprile 2015

The Beggar’s Theatre  il teatro dei mendicanti
via Ferrante Imparato 111 Napoli