Miletti Great Album Tribute Awards – Napoli, 28 aprile 2013

0
173

Miletti Great Album Tribute Awards
Napoli 28 aprile 2013 – ore 11.30
DiscoDays – Casa della Musica al Palapartenope

Il Miletti Great Album Tribute Awards nasce con l’intento di offrire alle nuove
leve della scena jazzistica, un’occasione di confronto con i classici della
tradizione discografica. La formazione è un elemento fondamentale per
accrescere il proprio livello di preparazione artistica e musicale, in un
settore relativamente giovane come quello del jazz, per questo motivo il Premio
è riservato agli studenti dei Conservatori di Musica. Oltre ad essere un
importante incentivo alla formazione di ensemble interni ai conservatori, come
accade in tutte le scuole musicali europee, il premio vuole essere uno sprone
per le giovani generazioni a ricercare un linguaggio musicale nuovo e moderno,
anche partendo dallo studio dei grandi maestri del passato ai quali si vuole
rendere omaggio. Contribuire alla crescita culturale individuale e collettiva è
un impegno di responsabilità sociale che va alimentato con le azioni e questo
Premio costituisce un tassello in questa direzione. Storia, musica e cultura si
uniscono in un evento di grande spessore che si inserisce in un progetto più
ampio che la famiglia Miletti da anni conduce a favore dei giovani musicisti e
della cultura musicale. Le esibizioni delle quattro formazioni avverrà domenica
28 aprile dalle ore 11.30 nell’ambito di DiscoDays, la fiera del disco e della
musica che si svolge presso la Casa della Musica Federico I^ al Teatro Palapartenope.
Tutti i gruppi riceveranno il riconoscimento offerto dalla Famiglia Miletti che
ha ideato il Miletti Great Album Tribute Awards e grazie alla partnership
realizzata per questa occasione con il Sorrento Jazz Festival uno dei gruppi
che si esibiranno sarà indicato dalla scelta di Pietro Mazzone, Stefano De
Stefano, Diego Librando, Antonino Esposito e Gennaro Pasquariello a partecipare
alla prossima edizione del Festival della Penisola.


Queste le formazioni musicali:


Conservatorio Avellino:
Cimarosa Jazz Ensemble ( Ensemble del Conservatorio Domenico Cimarosa diretto
dal M  Pino Jodice )
Dipartimento di Jazz del Conservatorio di Musica D.Cimarosa di Avellino
Coordinato dai Docenti : M  Salvatore Santaniello, M  Pino Jodice, M  Antonio
Sinagra, M  Aldo Farias, M  Francesco Angiuli, M  Giuseppe Di Capua.
Con l’autorizzazione del Direttore del Conservatorio M  Carmine Santaniello e
del Presidente Dott. Nicola Battista
1) Naima ( Solisti : Bruno Salicone, Franco Forino, Andrea Esposito, Bruno
Salicone, Gabriele Grifa )
2) Giant steps ( Solisti : Franco Forino, Gabriele Grifa, Bruno Salicone,
Gianfranco Manna )
Andrea Esposito / Violino
Forino Franco / Sax Tenore
Gabriele Grifa / Chitarra
Nicola Natella / Chitarra
Bruno Salicone / Pianoforte
Diego Iannaccone / Contrabbasso ( suona Naima )
Antonio De Luise / Contrabbasso ( suona Giant Steps )
Marco Barbato / Batteria ( suona Naima )
Gianfranco Manna / Batteria ( suona Giant Steps )

Conservatorio Benevento:
Free Step
Chick Corea Akoustic Band – Chick Corea – 1989
1) Morning Sprite
2) T.B.C. (Terminal Baggage Claim)
Gianluca Grasso / Piano
Gianluca Bufis / Bass
Sisto Masone / Drums

Conservatorio Napoli:
Jazz Class a Majella
Inner urge – Joe Henderson – 1964
1) Inner urge
2) Isotope
Fabio Renzullo / tromba e flicorno
Domenico Ambrosino / sax tenore
Antonio Cece / chitarra
Gino Giovannelli / piano
Emiliano De Luca / basso
Luigi Chiazzo / batteria

Conservatorio Salerno:
Illogic trio
Night dreamer – Wayne Shorter – 1964
1) Black nile
2) Virgo
Lucio D’amato / piano
Luciano Napoli / basso
Ugo Rodolino / batteria