MIKE MELILLO TRIO | Evidence (Live at Caffè Casolani)

0
441

MIKE MELILLO TRIO
Evidence (Live at Caffè Casolani)
Notami Edizioni Musicali e Discografiche
2015

Sagace ponderazione espressiva, tensione narrativa, swingante verve e stimolanti preziosismi armonici sgorgano da “Evidence (Live at Caffè Casolani)”, il nuovo episodio discografico targato Mike Melillo Trio. Il noto pianista jazz e compositore Melillo si affida alla solidità ritmica di Elio Tatti (contrabbasso) e Giampaolo Ascolese (batteria), firma due dei nove brani contenuti nel cd e rende affettuosamente omaggio a Duke Ellington (Serenade to Sweden), Ornette Coleman (Humpty dumpty), Bud Powell (Bouncing with Bud e Un poco loco), Lew Brown, Ray Henderson (The thrill is gone) e Thelonious Monk (Evidence e Pannonica). L’ariosa Recycle crea un peculiare e fascinoso stato di suspense. Qui il pianismo di Mike Melillo, a tratti velatamente crepuscolare, è calibrato con lodevole perizia ed è imperlato da alcune torrenziali scorribande cromatiche. The booze in 12 bars è un brano assai ammiccante. L’eloquio del pianista è scandito da un timing incalzante e da uno swing trascinante. Il solo di Ascolese spicca per nerbo e potenza  timbrica e l’incedere solistico di Tatti è trasudante di accattivanti inflessioni bluesy. “Evidence” è un album indubitabilmente degno di particolare attenzione, concepito con prorompente personalità artistica e ammirevole generosità comunicativa.

 

Genere: Modern Jazz

Musicisti:

Mike Melillo, piano
Elio Tatti, double bass
Giampaolo Ascolese, drums

Brani:

01. Recycle
02. The booze in 12 bars
03. Serenade to Sweden
04. Humpty dumpty
05. Bouncing with Bud
06. The thrill is gone
07. Evidence
08. Pannonica
09. Un poco loco

Link:

http://www.edizioninotami.it/