Marinè ci racconta il suo nuovo singolo “Sorpreso Disincanto”

0
34

É uscito venerdì 12 aprile 2024 su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo di Mariné, nome d’arte di Alessio Marinelli. Il brano nasce dalle profondità del cuore e accompagna l’ascoltatore in un intenso viaggio emotivo: quello dei labirinti amorosi, dove ognuno di noi si è perso almeno una volta. Immaginate le melodie avvolgenti di Harry Styles, l’energia di Shawn Mendes, il tocco poetico di Levante, l’originalità di Francesco Gabbani e la sincerità di Ermal Meta. Ora, aggiungete il tocco pop di Mariné: il risultato è “Sorpreso Disincanto“.

Questo brano è una confessione, uno specchio delle emozioni che nascono, crescono e talvolta si perdono nei meandri delle relazioni. È la storia di un viaggio dal passato al presente, dove il futuro è incerto, fermo a un bivio: la scelta è tra l’affrontare il disincanto della realtà o il lasciarsi trascinare, seppur consapevoli dell’imminente delusione.

L’ispirazione per “Sorpreso Disincanto” arriva dall’esperienza personale, un dialogo tra colleghi che hanno condiviso turbamenti e risate. Il singolo si distingue per la sua apparente semplicità armonica, una danza su due accordi che, sotto le mani del produttore Alessandro Liccardo e arricchita dal sax di Alex Di Rocco, si trasforma in un mix irresistibile di twist, country e blues.

Noi siamo partiti proprio dal suo nome, che è un nome d’arte fino a un certo punto, ed ecco cosa ci ha raccontato.

 

1- Il nome “Marinè” è un nome che fa parte anche della tua quotidianità, e forse ti rappresenta anche al di là del tuo percorso musicale?

1- La storia dietro il nome “Mariné” è un aneddoto che rispecchia la mia radicata connessione con la mia terra d’origine, l’Abruzzo. È un intercalare tipico della nostra regione, utilizzato per chiamare affettuosamente qualcuno, solitamente abbreviando il nome o il cognome di una persona. Nel mio caso, il mio cognome “Marinelli” è diventato “Mariné”. Mentre stavamo cercando un nome d’arte prima della pubblicazione del mio primo singolo, io ero incline a presentarmi con il mio nome di battesimo. Tuttavia, il mio team non era convinto, e mentre erano immersi nella ricerca frenetica di un nome alternativo, mi è arrivato un messaggio da un caro amico che, esordendo con il solito “solito intercalare”, mi ha dato l’illuminazione per adottare ufficialmente questo nome d’arte.

2- In che senso “Sorpreso disincanto” è una confessione?

2- È una confessione perché nasce da un dialogo profondo con un mio ex-collega. Ci siamo ritrovati quasi per caso a parlare delle nostre relazioni amorose e, durante questa conversazione, ho avuto quasi la sensazione di confessarmi a lui, quasi in cerca di redenzione. È stato durante questo scambio che abbiamo scoperto di vivere entrambi dinamiche simili nelle nostre storie personali, regalandomi l’ispirazione per più di una strofa

3- Quando nasce questo brano? Ti senti ancora così?

3- Questo brano è nato più di sei anni fa, durante una fase diversa della mia vita, e anche se rappresenta un periodo passato, rimane un pezzo significativo della mia esperienza di vita e musicale. Non mi sento più in quel modo oggi, ho raggiunto una serenità diversa, ma “Sorpreso Disincanto” rimane un capitolo importante del mio percorso artistico.

4- E come riassumeresti questo tuo percorso musicale sinora? Forse “Sorpreso disincanto” è in qualche modo un nuovo punto di partenza da considerare?

4- “Sorpreso Disincanto” segna un cambiamento significativo, poiché rappresenta la prima vera facciata della mia musica. Dopo aver pubblicato brani che esploravano tematiche più malinconiche e soprattutto più introspettive e intime, questo è un nuovo punto di partenza che mi permette di esplorare nuovi territori sonori e emozionali, senza sradicare il percorso artistico che mi ha accompagnato fin’ora. 

5 – Ti sentiremo anche dal vivo?

5- Presto avrò il piacere di esibirmi dal vivo durante il mio primo tour estivo con questo progetto, e sono molto emozionato. Non vedo l’ora!Per rimanere aggiornati su tutte le novità e le date degli eventi, invito tutti a seguirmi sulle mie pagine social ufficiali, in particolare su Instagram @marine_real_  .