Marco Sanchioni: la mia “Riscossa”

0
219

Si intitola “Il Vecchio Mondo (e quel che resta)” il nuovo singolo, corredato da videoclip, di MARCO SANCHIONI.

Rocker e cantautore della provincia marchigiana che, con piglio verace, senza compromessi, lancia il proprio grido di denuncia contro il “sistema” e le ingiustizie del mondo.

Un brano ruvido “Il Vecchio Mondo”, cantato con intensa partecipazione e distorsioni di chitarra, a tratti urlato come un monito per tutta l’umanità.

Un brano che fa trasparire tutta la genuina volontà del suo autore, e che ripercorre tutte le “tappe” di un classico brano rock, musicalmente incisivo anche se senza troppa originalità.

Il videoclip riporta, invece, immagini cruente di guerra come rappresentazione del dolore. Racconta per frame di cosa, di quale malvagità, sia capace l’essere umano… ma si conclude con dei sorrisi di speranza.

In tutto ciò, quello che resta è sicuramente il messaggio che Marco Sanchioni vuole (e riesce ad) imprimere nell’ascoltatore, e che apre a molteplici considerazioni sulla libertà di espressione e sul nostro futuro.

“Il Vecchio Mondo” rappresenta, quindi, una scossa. Una riscossa…