LUIZA CONSTANTIN | Taffetà

0
285

LUIZA CONSTANTIN
Taffetà
MArteLabel
2021

Sgargianti colorazioni latin jazz, precisamente appartenenti al fascinoso mondo della Musica Popolare Brasiliana e sobrie pennellate di Lounge Music, il tutto espresso con coinvolgente trasporto emotivo e raffinatezza comunicativa. Sono queste le principali peculiarità di “Taffetà”, il nuovo album della talentuosa cantante italo-romena Luiza Constantin. Al suo fianco, in studio di registrazione, il poliedrico chitarrista, compositore, autore e arrangiatore Antonio Catalano (chitarra e programming, nonché autore di testi, musiche e arrangiamenti), oltre ai validi ospiti Michael Supnick (tromba e trombone in Preziosa e Vera Sei), Daniele “Ubjk” De Stasio (sax soprano in Preziosa), Piergiorgio Nardis (tromba in Taffetà e Contenta con Te) e Giulio Fazio (fisarmonica in La Fiamma nel Buio). Otto i brani originali presenti nel CD, tutti (come detto) frutto della rigogliosa materia grigia di Catalano. Il mood di Preziosa è appassionato e appassionante, sia per il testo che per la musica. Luiza Constantin interpreta la canzone con fervore comunicativo ed eleganza, interpretazione enfatizzata dal brillante background di fiati. In Vera Sei, oltre a un sagace utilizzo del falsetto, la cantante brilla per le sue gradevoli sfumature timbriche, a tratti velatamente blue-eyed soul. Qui Supnick sviscera un discorso improvvisativo icastico, placido, intriso di spontanea e genuina musicalità. Il sound e il groove di Taffetà, brano eponimo, sono particolarmente accattivanti, dalle intriganti tinte Neo R&B. Giro di Boa è una canzone dal climax elegiaco e al contempo ottimistico. Accompagnata con efficacia e finezza da Catalano, Luiza Constantin spicca per la pervasività del suo timbro, a sprazzi soffiato, soprattutto nel registro medio, oltre a impreziosire la sua interpretazione con eleganti melismi e inebrianti inflessioni bluesy. La Fiamma nel Buio calamita l’attenzione in particolare per le interessanti architetture armoniche sulle quali è costruito il brano e per gli ottimi interventi di Giulio Fazio, che aggiunge calore e colore alla composizione. “Taffetà” è un album che trasuda di passione, gioia mista a malinconia e intensità emozionale. Una sorta di dipinto interiore cangiante che muta in base alle sensazioni e agli stati d’animo manifestati durante il fluire delle otto tracce.

 

Genere: Latin Jazz

Musicisti:

Luiza Constantin, voice
Antonio Catalano, guitar and programming
Featuring:
Michael Supnick, trumpet and trombone
Daniele “Ubjk” De Stasio, soprano sax
Piergiorgio Nardis, trumpet
Giulio Fazio, accordion

Tracklist:

01. Preziosa
02. Vera Sei
03. Taffetà
04. Giro di Boa
05. Controsenso
06. La Fiamma nel Buio
07. Contenta con Te
08. Sospesi e Liberi

Link:

Luiza Constantin Youtube Channel

Luiza Constantin on Istagram