“Linate” è il nuovo singolo del progetto Pellegatta

0
310

É in uscita venerdì 27 gennaio 2023 per Adesiva Discografica, “Linate“, il nuovo singolo del progetto solista di Manuela Pellegatta, più semplicemente Pellegatta, in attesa di un nuovo album di prossima uscita. La cantautrice di stanza a Modena torna con un nuovo capitolo, vantando ancora la produzione di Paolo Iafelice (già al lavoro con artisti del calibro di Fabrizio De André, Luciano Ligabue, Fiorella Mannoia, Eugenio Finardi). Le chitarre del disco sono state registrate da Sara Velardo, cantautrice e compositrice, i cori dalla cantautrice Francesca Sabatino in arte LAF.

In questo brano, Pellegatta riassume molti aneddoti autobiografici, riportando in musica la sensazione comune che si prova osservando gli aerei e tutte le emozioni potenti che portano con sè, intrecciando le storie di nuvole e passeggeri. Pronti a partire?

Ho riassunto in questo brano molti aneddoti, storie che ho sentito durante le pause pranzo quando suonavo per le fiere e i centri commerciali. In quei momenti stavo in silenzio e ascoltavo i racconti dei dipendenti e delle hostess. In pausa chi si toglieva l’uniforme, chi i tacchi, chi fumava una sigaretta … elettronica. Si parlava degli orari pesanti da conciliare con i ritmi familiari, dei flirt nati tra gli stand delle fiere e delle ferie che non arrivavano mai. Storie quotidiane da cui traspare la voglia di evadere, di viaggiare, di stare sopra le nuvole e non pensare. Quando decollava un aereo c’era sempre chi guardava in alto e sorrideva. Ho scritto queste parole dietro a un biglietto d’imbarco: “Guidavo la mia vita su un furgone in una piazza intanto cadevo nel girone di una pausa sigaretta…elettronica, salvami tu con la musica, finirò il turno, metterò il turbo e ti giuro che ti porto via di qua”.  

La musica ci rende tutti uguali, non importa il genere, quando stiamo bene tutto è possibile e affrontiamo le difficoltà da un’altra prospettiva. Ogni parola, ogni nota di Linate è uno sguardo che si è voltato per ascoltarmi.  Posso sentirmi soddisfatta se ho fatto la differenza per qualcuno e per ringraziarvi cito questa frase che trovate alla fine del testo:

Su queste ruote la vita gira forte, siamo come Dei che sfidano la sorte

BIO:

PELLEGATTA (Manuela Pellegatta) è una cantautrice e compositrice italiana. Nata a Garbagnate Milanese e cresciuta ad Arese, fin da piccola si avvicina alla musica iniziando a prendere lezioni di pianoforte e flauto traverso per poi avvicinarsi anche a chitarra, basso ed armonica. Dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza non può fare a meno di riprendere la sua passione per la musica per farne una professione partecipando a diversi festival (MTV Music Week, Brianza Open Jazz Festival, Milano Music Week, Ferrara Busker Festival).

Grazie ad una borsa di studio Smartit riesce a concretizzare il suo album d’esordio “TRE MINUTI DI SBAGLI” con il produttore Paolo Iafelice per l’etichetta Adesiva Discografica. “Tre minuti di sbagli” è stato pubblicato il 7 ottobre del 2016 e presentato il 20 ottobre al Rock’n’ Roll di Milano. Collabora con le cantautrici dell’etichetta per realizzare lo spettacolo musicale “Vita da cantautrice”, patrocinato dalla Fondazione Fabrizio De André. Prima della maternità parte per una tournée italiana per presentare assieme alle altre cantautrice dell’etichetta un tributo a Luigi Tenco. Nel 2018 è tra i semifinalisti di Area Sanremo Giovani e il Premio Via EmiliaLa strada dei cantautori” con il brano “Sulla spiaggia di Rimini”. Nel 2019 si lascia alle spalle Milano e si trasferisce a Modena. Il cambiamento la porta a scrivere un nuovo concept album che tocca tematiche ambientali e sociali, ricercando sonorità elettroniche. Inizia così un nuovo progetto, fatto di sperimentazioni vocali e sonore con loopstation e synth.

Nel febbraio del 2020 presenta l’inedito “Compro e butto” all’Attico di Michele Monina durante il Festival di Sanremo e successivamente al Teatro Storchi di Modena, aprendo il concerto di Francesco Baccini durante una serata di beneficenza del Team Enjoy. Con i brani inediti, arriva in semifinale per il Premio Pierangelo Bertoli e in finale per il Premio Autori Emergenti 2020.

Nel 2021 entra a far parte Unisona Collettiva, un collettivo di cantautrici con storie, percorsi, età e background differenti, unite da un comune valore: credere nella musica come ricerca, sperimentazione e veicolo imprescindibile di comunicazione a più livelli, nel rispetto delle diversità, e carriere delle singole artiste di cui hanno fatto parte Sara Romano, Laf, Sue, Cinzia Gargano, Chiara White, Eleonora Betti, Agnese Valle, Chiara Blue, Elisa Bonomo, Irene Brigitte, Lil Alice.

Nell’attesa dell’uscita ufficiale dell’album, nel corso del 2022, Pellegatta ha partecipato alla realizzazione del disco XX STRUCTURE di Stefano Giovannardi XX, con il brano “Più in là”. Fra le artiste che hanno partecipato al progetto: Barbara Cavaleri, Chiara Castello, Eli Nancy Natali, Francesca Bono, Francesca Palamidessi, Laura Boccacciari, Maria Devigili, Silvia Caracristi, Verdiana Raw.

www.instagram.com/pellegattaofficial/
www.facebook.com/pellegattaofficial/
www.youtube.com/pellegattaofficial/