Le ANIME SOTTO IL CAPPELLO di Paolo Tocco

0
227

Paolo Tocco
ANIME SOTTO IL CAPPELLO
(cd album Odd times records/Egea, ottobre 2009)


“Scriveremo questa vita
con quattro segni di matita
perchè se sbagli ti puoi fermare
 e se ti fermi puoi ricominciare …”
Questi versi emblematici dell’ultima canzone del cd potrebbero incorniciare
l’intero disco d’esordio di Paolo Tocco.


Un esordio decisamente cantautorale per un artista abruzzese Doc che, parlando della canzone Lo sposo e la sua spiga di grano, scelta come primo singolo di questo raffinato esordio, si racconta così: “Un cappello non si porta per moda, nè per imitare nè perchè da fascino. Un cappello si porta perchè fa parte di sè e del proprio modo di essere. Quel giorno pioveva, Giulio e Matteo (un amico che ha partecipato anche alle registrazione del disco)ed io siamo andati in Umbria, a pochi passi da casa di Francesco De Gregori. Non è un mito, nè un qualcuno da imitare. Capita delle volte che delle persone si somiglino fisicamente, altre volte si somigliano per carattere. Ascoltando interviste, leggendo di aneddoti e raccontiho “scoperto” lati di un Francesco De Gregori a cui mi sento di somigliare. Così ho sempre cercato di conoscerlo, ma quel giorno pioveva e a casa di De Gregori non c’era nessuno. Così l’ho immaginato scendere e venirmi ad aprire (lo sposo) con in mano una spiga di grano raccolto dal campo che c’è a guardia di quel cancello…e io (la sposa) imbarazzato e colto da stupore che non sa cosa dire e non sa cosa fare… “
Le canzoni di Paolo Tocco spesso nascono in pochi minuti, semplicemente, complete già di arrangiamento, insieme ai suoi amici che lo seguono da anni e che lui goliardicamente chiama Banditi.  Dieci canzoni vissute e tessute assieme in una fitta trama colorata di suoni e immagini che costituisce l’unicità descrittiva di Paolo Tocco.
Anime sotto il cappello scaturisce anche dalla passione e dalla voglia di fare esperienza in studio di registrazione. Come a molti giovani musicisti e cantautori accade. Voglia e passione unite insieme.
 
 
Anime sotto il cappello – Tracklist :


1. Parola ad un Respiro
2. Il Mercante di Sogni
3. Il Fante di Bastoni
4. Se si Potesse Andare
5. Regina Regina
6. Una Finestra Chiusa
7. Per Vivere, per Respirare
8. Lo Straniero di Via Garibaldi
9. Lo Sposo e la sua Spiga di Grano
10. Nenia dei Piccoli Pensieri
 


Paolo Tocco – Biografia


Paolo Tocco nasce a Guardiagrele (CH) il 7 ottobre 1979. Prima prestigiatore e insegnante di cartomagia, oggi cantautore, Paolo impara a suonare la chitarra da autodidatta riuscendo negli anni a dar vita ad uno stile che oggi lo controddistingue tra i giovani cantautori italiani.
Apre prima uno studio di registrazione dove fonda  un’associazione culturale grazie alla quale ha la possibilità di lavorare, in studio e dal vivo, con molti artisti del panorama musicale italiano. 
Con al fianco la sua chitarra e pochi amici comincia a registrare le tracce di alcune sue canzoni, tracce che oggi costituiscono il racconto di questo disco, intenso e commovente, ironico e disincantato. Lontano dagli schemi ordinari della discografia che ci invade, senza nulla a pretendere e senza immense ambizioni, Paolo e i suoi “banditi” danno vita al disco d’esordio ANIME SOTTO IL CAPPELLO. Paolo e il suo produttore Giulio Berghella, decidono di investire seriamente sul progetto facendo seguire a tutto questo una stampa, concerti teatrali, collaborazioni e tutto quanto possa dare visibilità professionale al prodotto. Di tutto questo resta una scommessa contro la plastica musicale che si impone al mercato, e l’avvio di una carriera fatta di passione e semplice voglia di essere artisti.


PROMORADIO ||| L’ALTOPARLANTE
www.laltoparlante.it