LAURA LALA E SADE MANGIARACINA AL N’IMPORTE QUOI LIBRERIA-CAFFÈ di Roma

0
104

Comunicato Stampa


LAURA LALA E SADE MANGIARACINA AL N’IMPORTE QUOI LIBRERIA-CAFFÈ

Via Beatrice Cenci 10 (Portico d’Ottavia) – Roma

Venerdi’ 10 dicembre 2010, ore 21.30

– prima consumazione obbligatoria € 5,00 –


Continua il viaggio di Stefano Mannucci alla scoperta delle piu’ importanti realta’ musicali emergenti della scena musicale nazionale. Venerdi’ 10 dicembre alle ore 21.30 presso il N’importe Quoi Libreria-Caffe’ (Via Beatrice Cenci 10 – Portico d’Ottavia) l’attenzione sara’ catalizzata da LAURA LALA E SADE MANGIARACINA  e dalla musica tratta dal loro primo progetto discografico “Pure Songs” (edito dall’etichetta indipendente Saint Louis).


Laura Lala alla voce e’ brillante. Sade Mangiaracina scorre sul piano con leggerezza e sostegno che passando incide. Un lavoro che profuma molto di intuizioni femminili.


Le due donne, unite ad intenti e tocchi diversi, regaleranno all’affezionato pubblico della Libreria-Caffe’ anche alcuni nuovi brani inediti in anteprima. La loro musica e’ caratterizzata dall’incontro di tradizione musicale popolare siciliana, jazz classico e tecnica scat che richiede una grande capacita’ d’improvvisazione. I testi, alcuni in inglese e altri in dialetto siciliano sono concepiti nel segno dell’originalita’ e dell’introspezione: storie d’amore, storie di vita, storie che sanno di mare e di maliconica luna.


Si sono esibite a Villa Celimontana per la rassegna Jazz Festival ed alla Casa del jazz durante il festival internazionale del jazz contemporaneo Roma Jazz’scool nelle edizioni 2008/2009, al Selinunte Jazz Festival 09, all’ EJE European Jazz Expo di Cagliari ed al MEI di Faenza novembre 09. Nell’estate 2010 hanno aperto i concerti di: Gino Paoli a Roma durante il festival “Odio l’estate”, Toquino ad Alburni Jazz, Max Gazze’ e Ron. Sono state inoltre ospiti delle trasmissioni radio Rai “Notturno Italiano”, “Taccuino Italiano”, “Demo”, Radio Rai International, Fandango Web Radio “Notti in Blu”,  Tele radio Stereo “Jazz a Nota Libera”, Radio Citta’ Futura ed altre radio locali e nazionali.


Il brano S’iddu Moru oltre ad essere un videoclip, e’ la colonna sonora di un documentario televisivo (linea blu, Geo e Geo) dal titolo “Lampedusa, terra di mare”.


Prossimi appuntamenti


venerdi’ 17/12 Carmine Torchia


Per informazioni e prenotazioni


N’Importe Quoi Libreria Caffe’
Via Beatrice Cenci, 10 – Portico d’Ottavia – Roma


e-mail: librerianpq@gmail.com


Ufficio stampa:


Top1 Communication – Comunicazione, Promozione, Organizzazione Eventi e R.P.


e-mail: segreteria@top1communication.eu
web: www.top1communication.eu