LA TENACIA DI MOKA NEL SUO ULTIMO SINGOLO “THE BLAME”

0
599

A risanare l’aria con un po’ di freschezza ci pensa Moka, nome d’arte di Monica Docci, cantate, interprete, insegnante: insomma una che non si è mai fermata di fronte a niente e che dopo diverse lauree, master, sta ora studiando per diventare insegnante di canto e per unire così il lavoro alla sua passione più grande, con la consapevolezza di quanto la musica arrechi gioia, serenità e tante soddisfazioni. Lo si desume dall’entusiasmo con il quale Moka risponde alle domande nella recente intervista telefonica dove si è raccontata in modo diretto, esprimendo la gratitudine di collaboratori e fans, che hanno fatto sì che tutto il successo fin qui raggiunto fosse possibile. Radio MonteCarlo, Rds, Rtl 102.5…tutti i più grandi network italiani hanno infatti trasmesso il suo ultimo singolo intitolato THE BLAME, il cui video, girato dal regista Roberto Paolini – già vincitore del Videoclip Music Award a Sanremo), in poche ma semplici immagini, elargisce tutti i colori della spensieratezza… colori che sono poi gli stessi che vediamo ultimamente a pronunciare  gli hasthag più in voga: #Celafaremo #Restiamoacasa.

Ma la tenacia di Moka si desume anche dall’impegno nell’affrontate questa attuale situazione che sta travolgendo la nostra vita e quotidianità: Moka non si lascia prendere dal panico e nemmeno dallo sconforto e si gode momento per momento il grande seguito che sta vivendo grazie a THE BLAME, un brano in cui c’è molto di lei, del suo carattere, della sua forza di vivere, ma in cui c’è anche la volontà del riscatto contro i rapporti sempre più superficiali, con l’intento di scrollarsi  di dosso la colpa per lasciare che la soltanto la consapevolezza di essere libera di amare, stabilisca la sua quota di vitalità in una relazione. Troppi canali social ultimamente sovvertono una relazione sana e improntata sul rispetto, ma Moka – a nome di tutte le donne – dice “No! Dobbiamo reagire e mostrare chi siamo!”, come in questa emergenza sanitaria non dobbiamo pensare che sia tutto inutile, l’impegno e la costanza ripagano sempre è anche questa…è una bella lezione di vita…

Sonia Bellin