La Microrchestra a La Vida Nova – Mestre, 13 marzo 2009

0
261
Venerdì 13 marzo

Ore 21.00 – La Vida Nova (Mestre, piazzale Candiani 8; Tel. 041.8220213)

Microrchestra

Stefano Olivato (armonica cromatica)
Leonardo Di Angilla (pandeiro)
Massimo Zemolin (chitarra)


Torna a Terramossa questa originale formazione, questa sera sul palco della Vida Nova. Microrchestra, come suggerisce il nome, è l’orchestra più agile del mondo. Nasce dall’idea di due musicisti veneziani, stanchi di trascinare tra ponti e campielli carretti colmi di strumenti musicali. Ora gli strumenti stanno tutti i una borsa: pandeiro, chitarra e armonica cromatica. Si va al concerto in bici, con tutta l’attrezzatura appresso. Si può anche fare il concerto stesso in bici. L’esplorazione maniacale delle potenzialità di questi strumenti rende il concerto divertente e vario, senza alcun compromesso di sound. Il genere è, come sempre per Stefano Olivato, Massimo Zemolin e Leonardo di Angilla, difficilmente definibile, in bilico tra pop, funk e jazz.

Per questo concerto la Microrchestra forse verrà a suonare nella sua “dimensione” ideale, in bicicletta… forse…

L’evento di questa sera, inoltre, aprirà un seminario di percussioni di Leo Di Angilla in collaborazione con la scuola di musica Semicroma.

www.terramossa.it