Il progetto transeuropeo “On dog” al teatro Fabbricone per Metastasio Jazz 2015

0
192

Data: 16/02/2015
Città : Prato - Prato (Toscana)

Il terzo e penultimo concerto della XX edizione di Metastasio Jazz, realizzato con il sostegno del Danish Arts Council e di JazzDanmark, vedrà al teatro Fabbricone di Prato, lunedì 16 febbraio alle ore 21, il progetto transeuropeo fondato e diretto dal sassofonista Francesco Bigoni e il chitarrista Mark Solborg, “On Dog”. Sul palco, insieme ai due musicisti, Piero Bittolo Bon al sax alto, clarinetto basso e flauto; Beppe Scardino al sax baritono e clarinetto basso e Marc Lohr alla batteria e elettronica.

Dal punto di vista compositivo, “On Dog” è essenzialmente un trascinante gioco sulla polifonia ed il contrappunto, che consente ai cinque musicisti (tutti compositori, tutti a loro agio nell’ambito dell’improvvisazione libera) di confrontarsi con forme estese. Le voci e le penne di Francesco Bigoni e Mark Solborg si incrociano qui di nuovo, dopo il primo incontro nel trio dano-canadese “Hopscotch”. Proprio Hopscotch si è fuso con il trio italiano di sassofoni e clarinetti “Crisco 3” per dar vita ad un quintetto inusuale, che spazia da passaggi trasparenti e cameristici a prorompenti escursioni rock.

Se il jazz italiano ha conosciuto un momento d’oro, quelli sono stati gli anni Ottanta e Novanta, quando anche i piccoli centri sfoggiavano un jazz club in cui suonare, dove musicisti avevano occasione di maturare e crescere. La crisi del XXI secolo ha portato all’azzeramento di quelle opportunità, ma al tempo stesso il jazz è entrato nei conservatori e i musicisti hanno affrontato le nuove condizioni organizzandosi in modo diverso. Ad esempio, strutturandosi in cooperative, collettivi e altre forme di organizzazione. Al tempo stesso, questi musicisti hanno allargato all’Europa il loro orizzonte d’azione e di ricerca. E piuttosto che trasferirsi per sempre in un’altra città – Amsterdam, Berlino, Copenaghen continuano ad essere le mete più frequentate – hanno preferito tessere reti mobili di collaborazioni, scambio e incontro. Francesco Bigoni è stato un pioniere di questa strategia e il gruppo “On Dog” è il formidabile risultato di questa esperienza.

Prossimi appuntamenti di Metastasio Jazz 2015
Lunedì 16 febbraio 2015 ore 21 presso il Teatro Fabbricone.
On Dog. Piero Bittolo Bon al sax alto, clarinetto basso, flauto; Francesco Bigoni al sax tenore, e clarinetto; Beppe Scardino al sax baritono e clarinetto basso; Mark Solborg alla chitarra e elettronica e Marc Lohr alla batteria e elettronica.
Realizzato con il sostegno del Danish Arts Council e di JazzDanmark.

Lunedì 23 febbaio 2015 ore 21 presso il Teatro Metastasio.
Ravi Coltrane Quartet. Ravi Coltrane al sax tenore, David Virelles al pianoforte, Dezron Douglas al contrabbasso e Jonathan Blake alla batteria.

I prossimi eventi collaterali
Da giovedì 29 gennaio a 23 febbraio 2015
Mostra “Uno scatto con Duke. Fotografie e materiali storici del jazz al Metastasio, 1967-1972” a cura di Fabrizia Bettazzi e Stefano Zenni. Ingresso libero.
Tutti giorni dal lunedì al sabato 9.30/12.30 e 16.00/19.00 e durante l’apertura del teatro per i concerti.

Domenica 22 febbraio 2015 ore 11 presso la scuola di musica “Giuseppe Verdi”
Presentazione del dvd “Jazz e altre visioni” di Gianni Amico con Olmo Amico e Stefano Zenni. Ingresso libero.

PREZZI SINGOLI BIGLIETTI intero: 18 euro; gruppi, soci Coop, over 65: 14 euro;    under 25: 10 euro.

Per ulteriori informazioni: www.metastasio.it

I prossimi luoghi di questa edizione di Metastasio Jazz
Teatro Metastasio
Via B. Cairoli, 59
59100 Prato
Telefono + 39 0574 6084
http://www.metastasio.it/it/met-jazz/
https://www.facebook.com/metastasiojazz

Fabbricone
Via Targetti, 10/12
59100 Prato
Telefono +39 0574 690962

Scuola comunale di musica “G. Verdi”
Via Santa Trinità, 2
59100 Prato (PO)
Telefono +39 0574 612111