Guelfi e Ghibellini è il nuovo singolo di Giors

0
74

Il poeta nascosto Giors propone al suo pubblico un nuovo brano intitolato Guelfi e Ghibellini.
La chitarra elettrica e un andamento da ballata rock scandiscono un brano solido che fa venir voglia di salir in macchina e tirar giù il finestrino, lasciandosi così trasportare da un ritornello che cattura fin dal primo ascolto.
Continua il lavoro a quattro mani con Vincenzo Delli Carri, arrangiatore e produttore, con il quale Giors collabora da anni con ottimi risultati.

Pubblicato il primo maggio 2022, una data evocativa in occasione della quale risulta opportuno riflettere sulle idiosincrasie, contraddizioni e difficoltà che percorrono la società in cui siamo immersi. Che, se osservata da vicino, non appare poi molto distante da quella in cui, appunto, si muovevano i sostenitori del Papa e dell’imperatore nel ‘200, tra battaglie civili, giostre medievali e torri da difendere ed espugnare.

Nel nostro mondo, tuttavia, oltre ai confini da valicare e ai territori da voler conquistare, si nasconde anche un’altra insidia, forse meno visibile ma altrettanto perniciosa e invadente. Si tratta della sfera digitale o, per meglio precisare, della supervisione e del controllo – di cui siamo vittime spesso inconsapevoli – operati da parte dei “titolari” di internet di quell’immenso intrico di dati, informazioni e dettagli sensibili che popolano le nostre giornate online.

Per abitare l’universo digitale, sostiene il cantautore, occorre esserne educati, saper esserne cittadini per evitare di diventarne “schiavi”: persone soggiogate al volere di pochi individui che si appropriano di ciò che è funzionale ai loro affari senza remunerare l’umanità da cui attingono le risorse necessarie ai propri scopi. In questo senso, pensa Giors, la nostra comunità non è – tecnologia a parte – tanto dissimile rispetto a quella degli scontri animati dai guelfi e dai ghibellini. E così ci illudiamo di poter comprare il mondo quando, a dominarci, sono proprio le dinamiche di quest’ultimo.

Una canzone che fa riflettere sulle sfide della contemporaneità più di quanto il titolo possa far trasparire.

Il singolo è distribuito dall’etichetta Lo Studio Records.

Segui Giors sui social media:
Instagram https://www.instagram.com/giors.official
Facebook
https://www.facebook.com/Giors.official/
Spotify
https://spoti.fi/3J6ezwM